Apri il menu principale

Modifiche

Errore di battitura
 
L'ambizione a uno "spazio ideale", si può affermare, ha accompagnato l'[[Genere umano|uomo]] lungo tutta la sua storia, fin da quando, già nella remota [[antichità]], ha dovuto confrontarsi con situazioni e problematiche che emergevano dallo strutturarsi degli insediamenti umani e dell'economia in forma urbana o protourbana.
=== Elemento qualificante dell'aspirazione ideale === cazzo
 
Quando si parla di "città ideale", un valore discriminante si attribuisce alla tensione ideale che ispira il progetto. In mancanza di essa, infatti, la ricerca programmatica e gli esiti progettuali stimolati dalle criticità della struttura urbana non danno forma a ciò che si intende per "città ideale". La struttura degli insediamenti, infatti, non può essere avulsa dalle gerarchie di potere e dagli assetti della [[società (sociologia)|società]] di cui gli insediamenti urbani sono una delle espressioni.<ref name="Firpo11"/>
Utente anonimo