Differenze tra le versioni di "Piega (geologia)"

nessun oggetto della modifica
m
*** pieghe ''[[anticlinale|anticlinali]]'': sono pieghe con la convessità rivolta quasi sempre verso l'alto. Si possono riconoscere su una carta geologica per la presenza delle rocce più antiche al nucleo della piega, riesumato dall'erosione successiva al piegamento; le anticlinali sono tipicamente affiancate dalle sinclinali, in sistemi formatisi durante fasi tettoniche compressive.
*** pieghe ''[[sinclinale|sinclinali]]'': con convessità rivolta quasi sempre verso il basso e gli strati più giovani in prossimità del nucleo della piega
 
** In base all'inclinazione del ''piano assiale'', le pieghe biclinali possono essere classificate in ('''c''' nella fig. in basso):
*** ''diritte'': pieghe con piano assiale verticale
*** ''coricate'': pieghe con piano assiale pressoché orizzontale. Qualora le pieghe coricate siano di notevoli dimensioni, danno luogo alla formazione di [[falde di ricoprimento]].
*** ''immerse'': pieghe in cui l'asse ha un'inclinazione negativa
 
** in base all'angolo formato dai fianchi della piega (''interlimb angle''. '''d''' nella fig. in basso):
*** > 120° : piega ''blanda''
*** < 30° : piega ''serrata''
*** se i fianchi sono paralleli: ''isoclinale''
 
** in base al rapporto lunghezza/larghezza:
*** lunghezza circa il doppio della larghezza: si aggiunge il prefisso ''brachi-'' (es. brachisinforme, brachianticlinale)
2 353

contributi