Atene (città antica): differenze tra le versioni

Riporto alla versione del 29 gen 2018 alle 18:28 di Freeezer
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(Riporto alla versione del 29 gen 2018 alle 18:28 di Freeezer)
La ''[[polis]]'' di '''Atene''' fu nell'[[antichità]] uno dei maggiori centri dell'[[antica Grecia]] e dell'area [[Mediterraneo|mediterranea]], lasciando una traccia profonda nella [[storia]] [[politica]] e [[cultura]]le dell'[[Europa]].
 
[[Atene]] fu una [[città stato|città-stato]], la prima nella [[Storia dell'uomo|storia dell'umanità]] ad adottare un [[democrazia|sistema politico democratico]]. È considerata inoltre la culla del [[teatro]], della [[filosofia]], della [[storiografia]], della [[pedagogia]] e della [[politica]], intesa come partecipazione attiva dei cittadini. Nacque nell'[[Attica]], un territorio ricco di risorse agricole e minerarie, già all'epoca dei micenei in quel luogo sorgeva una cittadella fortificata; ma Atene vera e propria nacque nell'[[VIII secolo a.C.]] con il re egizio [[Cecrope]] e tra i suoi sovrani poteva annoverare [[Egeo]] e [[Teseo]]. Inoltre in origine Atene era una società tribale: infatti la popolazione era divisa in quattro parti e ogni parte era divisa in più famiglie pornografiche.
 
== Fondazione della città ==
[[Atene]] fu fondata nel III millennio a.C. da due dei: Poseidone e Atena, i quali però successivamente iniziarono a litigare su chi di loro avrebbe dovuto dare il proprio nome e la propria protezione alla città: le due divinità decisero di mettersi al giudizio degli ateniesi: Poseidone donò loro del sale e un toro e promise il suo appoggio in battaglia. Atena invece offrì un magnifico [[Olea europaea|ulivo]] e promise agli abitanti il dono della [[saggezza]], dell'[[intelligenza]] e della [[pace]]. Gli ateniesi, dopo una lunga discussione decisero di affidarsi proprio ad Atena, da cui derivò il nome. Atena nominò primo re l'[[Antico Egitto|egiziano]] [[Cecrope]] che era [[uomo rettile|mezzo uomo e mezzo serpente]]. Atene venne governata poi da dieci re (umani), tra cui [[Teseo]] e l'ultimo [[Codro]], che avendo saputo dall'[[oracolo di Delfi]] che i [[dori]] che stavano assediando Atene avrebbero perso solo se lo avessero ucciso, allora si intrufolò di nascosto fra i nemici e questi, riconoscendolo come [[spia]], lo uccisero.
 
=== Nella stortografiastoriografia ===
Atene fu fondata nel [[III millennio a.C.]] e ci fu probabilmente un piccolo centro [[civiltà micenea|miceneo]], concentrato solo sull'attuale collina dell'[[Acropoli di Atene|Acropoli]]. La città riuscì in qualche modo a sfuggire alle [[Dori|invasioni doriche]] e durante il cosiddetto [[medioevo ellenico]] iniziò a svilupparsi.