Arteria tiroidea inferiore: differenze tra le versioni

m
(Bibliografia)
==Decorso==
Deriva dal [[tronco tireocervicale]] (che a sua volta è un ramo prossimale della [[Arteria succlavia|succlavia]]) e si dirige posteriormente e verso l'alto, mantenendosi laterale ai processi trasversi delle [[Vertebra cervicale|vertebre cervicali]], e decorrendo di fronte all'[[arteria vertebrale]] e al [[muscolo lungo del collo]]. Quindi gira medialmente dietro la guaina carotidea e il suo contenuto ([[vena giugulare interna]], [[arteria carotide comune]] e [[nervo vago]]), e anche dietro il [[tronco simpatico]] (il ganglio cervicale medio rimane al di sopra del vaso).
 
 
L'arteria tiroidea inferiore, passa medialmente ed al davanti della [[trachea]] e una volta raggiunto il margine inferiore della [[ghiandola tiroidea]], si divide in due rami, che forniscono le porzioni postero-inferiori della ghiandola, e si anastomizza con l'[[arteria tiroidea superiore]], e con l'arteria corrispondente del lato opposto.
La relazione tra il nervo laringeo ricorrente e l'arteria tiroidea inferiore è estremamente variabile. Il nervo laringeo ricorrente passa generalmente dietro l'arteria tiroidea inferiore, ma occasionalmente decorre sul davanti.<ref name="pmid3803858">{{Cita pubblicazione|coautori=Lang J, Fischer K, Nachbaur S, Meuer HW |titolo=[Course and branches of the recurrent laryngeal nerve, inferior thyroid artery and inferior laryngeal artery] |rivista=Gegenbaurs Morphol Jahrb |volume=132 |numero=5 |pp=617–43 |anno=1986 |pmid=3803858 |accesso=11 febbraio 2018}}</ref><ref name="pmid11313658">{{Cita pubblicazione|coautori=Campos BA, Henriques PR |titolo=Relationship between the recurrent laryngeal nerve and the inferior thyroid artery: a study in corpses |rivista=Rev Hosp Clin Fac Med Sao Paulo |volume=55 |numero=6 |pp=195–200 |anno=2000 |pmid=11313658 |url=http://www.scielo.br/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S0041-87812000000600001&lng=en&nrm=iso&tlng=en |accesso=11 febbraio 2018}}</ref><ref name="pmid18560977">{{Cita pubblicazione|coautori=Yalcin B, Ozan H |titolo=Anatomic configurations of the recurrent laryngeal nerve and inferior thyroid artery |rivista=Surg. Today |volume=38 |numero=5 |pp=478 |anno=2008 |pmid=18560977 |doi=10.1007/s00595-006-3640-8 |accesso=11 febbraio 2018}}</ref> Questa caratteristica anatomica rende il nervo laringeo ricorrente vulnerabile e lesionabile durante un intervento chirurgico che comporta la legatura dell'arteria tiroidea inferiore, ad esempio in caso di escissione del polo inferiore della tiroide. L'iniezione di un colorante nell'arteria tiroidea inferiore può essere utilizzata come metodo alternativo per identificare il nervo laringeo ricorrente ed evitarne una lesione accidentale in corso di tiroidectomia.<ref name="pmid23401846">{{Cita pubblicazione|coautori=Hepgul G, Kucukyilmaz M, Koc O, Duzkoylu Y, Sari YS, Erbil Y |titolo=The identification of recurrent laryngeal nerve by injection of blue dye into the inferior thyroid artery in elusive locations |rivista=J Thyroid Res |volume=2013 |pp=539274 |anno=2013 |pmid=23401846 |pmc=3563180 |doi=10.1155/2013/539274 |accesso=11 febbraio 2018}}</ref>
L'arteria tiroidea inferiore è pure esposta a possibilità di lesione in caso di tracheostomia d'emergenza.<ref name="pmid11533547">{{Cita pubblicazione|coautori=Della Puppa A, Pittoni G |titolo=Inferior thyroid artery bleeding: a life-threatening complication of non-surgical tracheostomy |rivista=Minerva Anestesiol |volume=67 |numero=6 |pp=483–5 |anno=2001 |pmid=11533547 |accesso=11 febbraio 2018}}</ref>
 
 
 
== Ulteriori immagini ==
File:Gray1032.png|La posizione e la relazione dell'esofago con le altre strutture nella regione cervicale e nel mediastino posteriore. Visione posteriore. Sulla destra sono indicati l'arteria tiroidea inferiore e il nervo ricorrente.
</gallery>
 
 
== Note ==
3 411 603

contributi