Differenze tra le versioni di "Presidenza di Franklin Pierce"

ortografia
(ortografia)
Pose il [[veto]] ai finanziamenti volti al miglioramento civile e strutturale interno e richiese una tariffa doganale più bassa. In sintonia con l'espansionista "Young America movement" sosterrà l'acquisto di terreni da parte del finanziere [[James Gadsden]] dal [[Messico]] (il cosiddetto ''[[Acquisto Gadsden]]'') e guidò un fallito tentativo di acquisire la [[Capitaneria generale di Cuba]] dall'[[impero spagnolo]]. L'amministrazione di Pierce verrà severamente criticata dopo che molti dei suoi diplomatici pubblicarono il ''Manifesto di Ostenda'', che richiedeva l'annessione dell'isola di Cuba anche con la forza se necessario.
 
La sua popolarità negli Stati liberi settentrionali declinerà bruscamente dopo aver sostenuto la legislazione denominata ''[[Kansas-Nebraska Act]]'' del 1854 la quale annullò di fatto il ''[[Compromesso del Missouri]]'' di 4 anni prima fortemente sostenuto dalla [[presidenza di Millard Fillmore]]. Il passaggio dell'Atto portò direttamente a un conflitto lungo e violento per l'espansione dell'[[schiavitù negli Stati Uniti d'America|istituto schiavitstaschiavista]] anche negli [[Stati Uniti d'America occidentali]]; sulla sua scia i Whig saranno distrutti e gli stessi Democratici gravemente indeboliti. Con la scompasa dei Whig due nuovi importanti partiti emersero; gli americani nativisti [[Know Nothing]] e il [[Partito Repubblicano (Stati Uniti d'America)|Partito Repubblicano]] anti-schiavista.
 
Anche se cercò attivamente la riconferma al Congresso nazionale che precedette le [[elezioni presidenziali negli Stati Uniti d'America del 1856|elezioni presidenziali del 1856]] sarà largamente sconfitto dal concorrente [[James Buchanan]], che aveva prestato servizio come ambasciatore presidenziale nel [[Regno Unito]]. Buchanan vincerà l'appuntamento elettorale sconfiggendo i candidati sia del "Partito americano" che dei neonati Repubblicani. Viene generalmente considerato dagli storici presidenziali un capo dell'esecutivo incapace il cui fallimento nel bloccare il conflitto inter-regionale tra Nord e Sud della nazione contribuirà ad accelerare la progressione in direzione della [[guerra di secessione americana]].
423 477

contributi