Apri il menu principale

Modifiche

14 byte aggiunti ,  1 anno fa
Ortografia.
[[File:Pio Nono Tiara.JPG|thumb|left|La [[tiara]] con le due infule di [[papa Pio IX]]]]
[[File:Rapperswil - Stadtmuseum - Kloster Rüti - Mitra.jpg|thumb|Infule medievali]]
Le '''infule''' (chiamate anche '''vitte''') sono una parte della [[mitriaMitra (copricapo)|mitra]], tipico copricapo usato dai [[Vescovo|vescovi]] nella [[Chiesa cattolica]] ed in altre confessioni cristiane.
 
Le infule sono due nastri di stoffa che, partendo dalla parte posteriore della mitriamitra di foggia occidentale, in corrispondenza della nuca, scendono sulla schiena. Nell'uso moderno sono adornate da una semplice [[croce]], oppure riprendono la stessa decorazione della mitriamitra. È uso comune dei vescovi porre il proprio [[stemma]] su di esse.<br />
Per [[sineddoche]], il termine ''infula'' può indicare la mitriamitra stessa.<ref>{{Cita web|url=http://www.sapere.it/sapere/dizionari/dizionari/Italiano/I/IN/infula.html|titolo=infula da sapereSapere.it|accesso=12 febbraio 2014}}</ref>.
 
==Origine storica==