Differenze tra le versioni di "Piroclasto"

m
sostituito brecciazione con frammentazione
m (sostituito brecciazione con frammentazione)
[[Immagine:S_abba_durche2.jpg|thumb|upright=1.6|Colate basaltiche (grigiastre) alternate a livelli piroclastici alterati (rossastri) attribuiti al [[Quaternario]]. Cala Gonone - Dorgali (NU), Italia]]
 
Il termine '''piroclasto''' identifica ogni tipo di frammento prodotto dalla brecciazioneframmentazione di rocce o di lava non consolidata durante l'attività esplosiva di un vulcano.
In senso ampio il termine può essere applicato ai frammenti costituenti i depositi per caduta gravitativa, per [[flusso piroclastico]] e per [[onda basale]] (''surge''), come pure i [[lahar]], le brecce di intrusione (ad es. nelle [[kimberlite|kimberliti]]) e di estrusione (ad es. alla base di duomi di lava) e i [[diatrema|diatremi]].
L'accumulo di qualunque origine dei piroclasti sciolti o non consolidati prende il nome generico di [[tefra]]. Se invece l'accumulo è consolidato si definisce ''roccia piroclastica''. I termini ''piroclastite'' e ''deposito piroclastico'' comprendono sia gli accumuli consolidati che quelli non consolidati.
2 346

contributi