Differenze tra le versioni di "Stephen Lang"

nessun oggetto della modifica
m (Bot: orfanizzo redirect Fede Alvarez)
 
== Biografia ==
Nato a [[New York]], figlio di Eugene Lang, un noto uomo d'affari e filantropo, e di Teresa Volmer. Ha origini [[irlanda|irlandesi]] da parte di madre e [[ebrei|ebree]] da parte di padre. Dopo aver effettuato gli studi nel [[Queens]], si muove verso la [[Pennsylvania]] dove studia teatro al [[Swarthmore College]], diplomandosi nel [[1973]]. Tra i primi lavori di Lang come attore, vi furono ''[[Due volte nella vita (film 1985)|Due volte nella vita]]'' e ''[[Morte di un commesso viaggiatore (film 1985)|Morte di un commesso viaggiatore]]'', quest'ultimo tratto dall'[[Morte di un commesso viaggiatore|omonimo dramma teatrale]] di [[Arthur Miller]] in cui impersonava il figlio del personaggio interpretato da [[Dustin Hoffman]]. Successivamente recita ne ''[[I 5 della squadra d'assalto]]'' e ''[[Manhunter - Frammenti di un omicidio]]'', primo film su [[Hannibal Lecter]] in cui interpreta il reporter Freddy Lounds. Dal [[1986]] al [[1988]] è stato impegnato con la serie televisiva ''[[Crime Story (serie televisiva)|Crime Story]]'', dove interpretava l'avvocato David Abrams.
 
Nel [[1992]] lavora in teatro e si guadagna una nomination al [[Tony Award]] per la sua interpretazione di un [[senzatetto]] in ''The Speed of Darkness''. Sempre a teatro interpreta il colonnello Nathan Jessup in ''A Few Good Men'' di [[Aaron Sorkin]], ruolo reso celebre da [[Jack Nicholson]] dal film del [[1992]] ''[[Codice d'onore (film 1992)|Codice d'onore]]''. Lang ha vinto diversi premi teatrali, tra cui un [[Drama Desk Award]]. Nel [[1993]] ha interpretato il Generale George E. Pickett in ''[[Gettysburg (film)|Gettysburg]]'' ed è stato il cattivo Ike Clanton in ''[[Tombstone (film)|Tombstone]]'', seguono diverse apparizioni televisive, tra cui la serie televisiva ''[[Il fuggitivo (serie televisiva)|Il fuggitivo]]'', e molti film considerati di cassetta, fino al [[2003]] quando interpreta [[Thomas Jonathan Jackson|Thomas "Stonewall" Jackson]] in ''[[Gods and Generals]]''.
Tra i primi lavori di Lang come attore, vi furono ''[[Due volte nella vita (film 1985)|Due volte nella vita]]'' e ''[[Morte di un commesso viaggiatore (film 1985)|Morte di un commesso viaggiatore]]'', quest'ultimo tratto dall'[[Morte di un commesso viaggiatore|omonimo dramma teatrale]] di [[Arthur Miller]] in cui impersonava il figlio del personaggio interpretato da [[Dustin Hoffman]]. Successivamente recita ne ''[[I 5 della squadra d'assalto]]'' e ''[[Manhunter - Frammenti di un omicidio]]'', primo film su [[Hannibal Lecter]] in cui interpreta il reporter Freddy Lounds. Dal [[1986]] al [[1988]] è stato impegnato con la serie televisiva ''[[Crime Story (serie televisiva)|Crime Story]]'', dove interpretava l'avvocato David Abrams.
 
Recita a teatro in ''Finishing the Picture'', ultima opera dell'amico [[Arthur Miller]], morto nel [[2005]], successivamente lavora in ''Defiance'' di [[John Patrick Shanley]], lavora in svariate produzioni [[off-Broadway]] e ottiene candidature al [[Drama Desk Award]] e al [[Lucille Lortel Award]] per la sua interpretazione in ''Beyond Glory''. Cinematograficamente il [[2009]] è un anno importante per lui, che lo vede recitare in tre pellicole di successo, ''[[Nemico pubblico - Public Enemies]]'' di [[Michael Mann]], ''[[L'uomo che fissa le capre]]'' di [[Grant Heslov]] e ''[[Avatar (film 2009)|Avatar]]'' di [[James Cameron]].
Nel [[1992]] lavora in teatro e si guadagna una nomination al [[Tony Award]] per la sua interpretazione di un [[senzatetto]] in ''The Speed of Darkness''. Sempre a teatro interpreta il colonnello Nathan Jessup in ''A Few Good Men'' di [[Aaron Sorkin]], ruolo reso celebre da [[Jack Nicholson]] dal film del [[1992]] ''[[Codice d'onore (film 1992)|Codice d'onore]]''. Lang ha vinto diversi premi teatrali, tra cui un [[Drama Desk Award]].
 
Nel [[1993]] ha interpretato il Generale George E. Pickett in ''[[Gettysburg (film)|Gettysburg]]'' ed è stato il cattivo Ike Clanton in ''[[Tombstone (film)|Tombstone]]'', seguono diverse apparizioni televisive, tra cui la serie televisiva ''[[Il fuggitivo (serie televisiva)|Il fuggitivo]]'', e molti film considerati di cassetta, fino al [[2003]] quando interpreta [[Thomas Jonathan Jackson|Thomas "Stonewall" Jackson]] in ''[[Gods and Generals]]''.
 
Recita a teatro in ''Finishing the Picture'', ultima opera dell'amico [[Arthur Miller]], morto nel [[2005]], successivamente lavora in ''Defiance'' di [[John Patrick Shanley]], lavora in svariate produzioni [[off-Broadway]] e ottiene candidature al [[Drama Desk Award]] e al [[Lucille Lortel Award]] per la sua interpretazione in ''Beyond Glory''.
 
Cinematograficamente il [[2009]] è un anno importante per lui, che lo vede recitare in tre pellicole di successo, ''[[Nemico pubblico - Public Enemies]]'' di [[Michael Mann]], ''[[L'uomo che fissa le capre]]'' di [[Grant Heslov]] e ''[[Avatar (film 2009)|Avatar]]'' di [[James Cameron]].
 
== Filmografia parziale ==
114 714

contributi