Apri il menu principale

Modifiche

700 byte rimossi ,  1 anno fa
m
Annullate le modifiche di 2001:B07:6467:2D8:D9B0:9405:8DE3:38E2 (discussione), riportata alla versione precedente di ElpJo84
L'aeroplano è utilizzato, nelle sue svariate forme, dimensioni e configurazioni, come mezzo di trasporto di persone, di merci e come strumento militare.
 
== Storia ==
== Storia ==Henri Marie Coandă (IPA: [ɑ̃ˈri ˈko̯andə], pronuncia[?·info]; Bucarest, 7 giugno 1886 – Bucarest, 25 novembre 1972) è stato uno scienziato e ingegnere rumeno. Pioniere dell'aviazione, fisico e inventore, ideatore del motore a reazione e scopritore dell'effetto che porta il suo nome. Era figlio del generale Constantin Coandă, primo ministro della Romania nel 1918.
[[File:Wrightflyer.jpg|thumb|Il ''[[Wright Flyer|Flyer]]'' dei fratelli Wright]]
 
 
Henri Coandă (1967)
Nel 1910 presenta il primo aereo a getto (solo 7 anni dopo il primo volo dei fratelli Wright) dando così vita al primo aereo con motoreattore della storia dell'aeronautica.
Henri Coandă è inoltre famoso per la scoperta del cosiddetto effetto Coandă, un importante fenomeno fluidodinamico.[File:Wrightflyer.jpg|thumb|Il ''[[Wright Flyer|Flyer]]'' dei fratelli Wright]].......
Il Flyer, il primo aeroplano propriamente detto, vide la luce nel [[1903]], quando i [[fratelli Wright]] riuscirono a far spiccare il volo ad una sorta di [[aliante]] dotato di un motore da 16 [[Cavallo vapore britannico|cavalli]] a Kill Devil Hill presso [[Kitty Hawk (Stati Uniti d'America)|Kitty Hawk]] in [[Carolina del Nord]], [[USA]]. Questo primo volo durò 12 secondi, arrivando ad un'altezza di circa 120 [[Piede (unità di misura)|piedi]] (40 metri), fu poco più che un balzo che probabilmente non superò l'[[Effetto suolo (aeronautica)|effetto suolo]].<ref name = "WDL">{{Cita web |url = http://www.wdl.org/en/item/11372/ |titolo = Telegram from Orville Wright in Kitty Hawk, North Carolina, to His Father Announcing Four Successful Flights, 1903 December 17 |sito = [[World Digital Library]] |data=17 dicembre 1903 |accesso=21 luglio 2013 }}</ref>
 
235 440

contributi