Spitz finnico

razza canina
Spitz Finnico
Finnish Spitz 600.jpg
Classificazione FCI - n. 49
Gruppo 5 Cani tipo Spitz e tipo primitivo
Sezione 2 Cani nordici da caccia
Standard n. 49 del 03/06/2010 (en fr)
Nome originale Suomenpystykorva
Origine Finlandia
Altezza al garrese maschio 44-50 cm
femmina 39-45 cm
Razze canine

Lo Spitz finnico (Suomenpystykorva in finlandese) è un'antica razza di spitz finlandese usato da secoli per diversi tipi di caccia ed è il cane nazionale della Finlandia.[1]

OriginiModifica

 
Lo spitz finnico ritratto in un francobollo finlandese

Lo Spitz finlandese storicamente venne selezionato per la caccia ai volatili, che segnalava abbaiando. Nel 1892 fu redatto il primo standard di razza e fu organizzata la prima esposizione dedicata, mentre nel 1897 ebbe luogo la prima competizione di caccia alla selvaggina da penna.[1]

Nel 1979 è stato dichiarato "cane nazionale finlandese".[2]

Caratteristiche fisicheModifica

Cane dalle dimensioni più piccole della taglia media, snello, robusto e dal portamento elegante.

Il pelo del dorso è rosso acceso o rosso-dorato, più chiaro invece sul muso, le zampe, guance, interno delle orecchie, gola, ventre e coda.[3]

NoteModifica

  1. ^ a b SPITZ FINNICO, su enci.it. URL consultato il 2 gennaio 2018.
  2. ^ (EN) Finnish Spitz, su Kennelliitto. URL consultato l'11 novembre 2020.
  3. ^ SUOMENPYSTYKORVA, su fci.be. URL consultato il 30 maggio 2018.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani