Stazione di Guardia-Mangano-Santa Venerina

Guardia-Mangano-Santa Venerina
già Guardia-Mangano
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàGuardia
Coordinate37°39′42.4″N 15°10′10.07″E / 37.661779°N 15.169464°E37.661779; 15.169464Coordinate: 37°39′42.4″N 15°10′10.07″E / 37.661779°N 15.169464°E37.661779; 15.169464
Lineeferrovia Messina-Siracusa
Caratteristiche
TipoFermata in superficie
Stato attualein uso
Binari2

La stazione di Guardia-Mangano-Santa Venerina è una fermata posta al km 261+673 della linea Messina-Siracusa[1].

StoriaModifica

La stazione venne costruita in funzione delle esigenze di movimento della linea Messina-Catania e al servizio di alcune frazioni di Acireale quali Guardia, Mangano e dell'abitato di Santa Venerina. Era sede anche di traffico merci stagionale di agrumi.

Fino al 1951 era denominata semplicemente "Guardia Mangano"; in tale data assunse la denominazione di "Guardia Mangano-Santa Venerina"[2].

In seguito alla soppressione della stazione originaria, dopo il 1989, il fabbricato venne mantenuto con piccoli adattamenti all'uso come fermata del nuovo tratto a doppio binario. Data la non coincidenza con il nuovo asse binari il marciapiede venne ampliato fino a raggiungere il nuovo piano del ferro.

Strutture e impiantiModifica

La fermata è costituita da un fabbricato ad una elevazione con adiacente ampio marciapiede.

La stazione vecchia possedeva anche un piano caricatore, il magazzino merci e un ponte a bilico. Era dotata di rifornitore idraulico per le esigenze delle locomotive a vapore[3].

NoteModifica

  1. ^ Fascicolo circolazione, pp. 110-111.
  2. ^ Ferrovie dello Stato, Ordine di Servizio n. 33, 1951
  3. ^ Ferrovie dello Stato, Compartimento di Palermo, Fascicolo orario 152, ediz. 1976

BibliografiaModifica

  • Ferrovie dello Stato, Palermo, Fascicolo circolazione linee della Unità periferica, in vigore dal 24 settembre 1995

Voci correlateModifica