Stazione di San Martino

San Martino
stazione ferroviaria
San Martino 070614 1.jpg
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
LocalitàSolduno
Coordinate46°10′19.14″N 8°46′13.32″E / 46.171982°N 8.770368°E46.171982; 8.770368Coordinate: 46°10′19.14″N 8°46′13.32″E / 46.171982°N 8.770368°E46.171982; 8.770368
Lineeferrovia Domodossola-Locarno
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante
Stato attualein uso
Attivazione1990
Binari2

La stazione di San Martino delle Ferrovie Autolinee Regionali Ticinesi (FART) è una stazione ferroviaria della ferrovia Locarno-Domodossola ("Centovallina").

StoriaModifica

La stazione venne inaugurata il 17 dicembre 1990 contestualmente all'apertura all'esercizio della tratta sotterranea in direzione della stazione di Locarno FFS[1].

Strutture e impiantiModifica

La stazione è dotata di un binario di raddoppio.

MovimentoModifica

La stazione è servita, in regime di fermata a richiesta, dai treni regionali della linea Locarno-Intragna/Camedo e viceversa nonché da un treno regionale Domodossola/Re-Locarno delle FART[2].

ServiziModifica

NoteModifica

  1. ^ Andrea Keller, Storia della ferrovia delle Centovalli, «Treterre», 1998, 30, 3
  2. ^ Orario ufficiale Svizzera 2014 (versione PDF), quadro 620 (PDF), Ufficio federale dei trasporti. URL consultato l'8 settembre 2014.

BibliografiaModifica

  • Hans G. Wägli, Bahnprofil Schweiz 2005, Diplory Verlag, Grafenried 2004, 142 p.

Altri progettiModifica