Stjepan I di Croazia

sovrano croato
(Reindirizzamento da Stefano I di Croazia)

Stjepan I Krešimirović (Stefano I di Croazia; ... – ...; fl. XI secolo) è stato re di Croazia dal 1030 al 1058. Fu un membro della dinastia dei Trpimirović del ramo dei Krešimirović.

Stefano I di Croazia
re di Croazia
In carica1030 –
1058
PredecessoreCressimiro III
SuccessorePietro Cressimiro IV
Luogo di sepolturaChiesa di santo Stefano, Salona
DinastiaTrpimirović
PadreCressimiro III
ConsorteIcela Orseolo
FigliPietro Cresimiro IV
ReligioneCristianesimo

Biografia modifica

Era figlio di Krešimir III.

Stjepan succedette al padre Krešimir III nel 1030 e proseguì la politica paterna volta a riprender il controllo sulle città costiere della Dalmazia ma invano. Cercò di ricostruire la potenza militare croata e nel 1032 inviò una buona parte della sua flotta marittima per aiutare l'Impero bizantino contro gli Arabi. Le tensioni fra i bizantini e arabi aumentarono dopo che i musulmani distrussero la chiesa del Santo Sepolcro a Gerusalemme. Stefano sfrutto la situazione a suo vantaggio per riappacificarsi con i sovrani bizantini e per contrastare l'espansionismo veneziano in Dalmazia.

Sotto Stefano I fiorirono i commerci, soprattutto fra le città dalmate e i nuovi centri della Slavonia che crebbero in popolazione e ricchezza (specialmente quelli situati lungo il fiume Sava), perché molti croati migrarono verso nord ed est per cercare nuove terre da coltivare. Le due più grandi città in Slavonia a quel tempo erano Zagabria e Sisak.

Sefano I governò fino al 1058, quando suo figlio, Petar Krešimir IV, gli succedette. Il re ebbe un altro figlio, di cui però non si ha traccia nemmeno del nome, e pare sia stato il padre del re Stefano II.

Bibliografia modifica

  • Intervju - ДИНАСТИЈЕ и владари јужнословенских народа. Special Edition 12, 16 June 1989.
  • Royal Croatia, su members.tripod.com.
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie