Suore di Nostra Signora del Rosario

istituto religioso femminile della Chiesa Cattolica

Le Suore di Nostra Signora del Rosario (in spagnolo Hermanas de Nuestra Señora del Rosario; sigla R.R.) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio.[1]

Storia modifica

La congregazione fu fondata il 21 gennaio 1896 a Buenos Aires dal sacerdote José Américo Orzali, futuro vescovo di San Juan. La prima superiora generale fu madre Lucinda del Cuore di Gesù[2]

L'istituto, canonicamente eretto 13 marzo 1905, ricevette il pontificio decreto di lode il 21 giugno 1931 e l'approvazione definitiva il 21 giugno 1938.[2]

Attività e diffusione modifica

Le suore si dedicano all'educazione della gioventù e alla cura dei malati.[2]

Oltre che in Argentina, sono presenti in Uruguay;[2] la sede generalizia è a Buenos Aires.[1]

Alla fine del 2015 l'istituto contava 48 religiose in 13 case.[1]

Note modifica

  1. ^ a b c Ann. Pont. 2017, p. 1575.
  2. ^ a b c d Giancarlo Rocca, DIP, vol. VI (1980), col. 424.

Bibliografia modifica

  • Annuario Pontificio per l'anno 2017, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2017. ISBN 978-88-209-9975-9.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli Istituti di Perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.

Collegamenti esterni modifica

  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo