Suore medico missionarie di San Giuseppe

Le Suore Medico Missionarie di San Giuseppe (in inglese Medical Sisters of St. Joseph) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: le suore di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla M.S.J.[1]

StoriaModifica

La congregazione fu fondata nel 1944 a Kothamangalam dal sacerdote Joseph Panjikaran e fu approvata nello stesso anno da Augustine Kandathil, arcivescovo di Ernakulam.[2]

Attività e diffusioneModifica

Le religiose si dedicano essenzialmente all'assistenza ai malati.[2]

Oltre che in India, le suore sono presenti in Germania, Ghana, Irlanda e Stati Uniti d'America;[3] la sede generalizia è a Kothamangalam.[1]

Alla fine del 2011 la congregazione contava 866 religiose in 80 case.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c Ann. Pont. 2013, p. 1674.
  2. ^ a b Giancarlo Rocca, DIP, vol. V (1978), col. 1125.
  3. ^ Locations, su msjnirmala.org. URL consultato il 10 maggio 2015.

BibliografiaModifica

  • Annuario pontificio per l'anno 2013, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2013. ISBN 978-88-209-9070-1.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli Istituti di Perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo