Congregazione religiosa

tipo di istituto religioso cattolico i cui membri emettono i voti in forma semplice
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Congregazione (disambigua).

La Chiesa cattolica definisce Congregazione religiosa un istituto religioso i cui membri emettono i voti in forma semplice.

La congregazione religiosa differisce dall'ordine religioso perché in quest'ultimo i voti sono emessi in forma solenne.

Nella storia del Cristianesimo sono nati prima gli ordini religiosi e poi, dal XVII secolo in poi, le congregazioni religiose.

Le congregazioni si distinguono in: clericali, quelle le cui finalità comportano l'esercizio del ministero sacerdotale (missioni, predicazione, cura d'anime...) e in cui le cariche di governo possono essere affidate solo a chierici; laicali, formate e governate quasi esclusivamente da laici, i cui fini o compiti specifici non comportano l'esercizio dell'ordine sacro (insegnamento, assistenza infermieristica...).

La congregazione religiosa può essere maschile o femminile.

Ecco un elenco incompleto di congregazioni religiose:

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 1455 · BNF (FRcb13736254b (data)
  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo