Apri il menu principale
Taumante
Nome orig.Θαύμας
Sessomaschio
Professionedivintà

Taumante (in greco antico: Θαύμας) è un personaggio della mitologia greca figlio di Ponto [1] e di Gea[1][2].
Secondo Esiodo è fratello di Ceto, di Nereo, di Forco ed Euribia.

Secondo Platone il nome Taumante deriva dal greco antico θαῦμα, che vuol dire "meraviglia[3]" ma è stato associato anche a "stupore", "paura" e "terrore nei confronti della morte".

MitologiaModifica

Con l'oceanina Elettra generò le Arpie[4] e Iride[5]. Quest'ultima era la personificazione dell'arcobaleno e messaggera degli dei, in particolare di Era.

Nonno di Panopoli aggiunge che Elettra e Taumante siano i genitori del fiume indiano Hydaspes[6].

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca