Apri il menu principale
Teatro Feronia
Teatro Feronia Facciata 2.jpg
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàSan Severino Marche
IndirizzoPiazza Del Popolo, 15
Dati tecnici
Tiposala a ferro di cavallo con tre ordini di palchi e un loggione
Fossapresente
Capienza442 posti
Realizzazione
Costruzione1740-1747
ArchitettoDomenico Bianconi

Coordinate: 43°13′43.86″N 13°10′43.56″E / 43.22885°N 13.178766°E43.22885; 13.178766

Il teatro Feronia è un teatro di San Severino Marche.

StoriaModifica

Finito di costruire nel 1747 e denominato Teatro dei Condomini fino al 1828, quando venne deciso da alcuni aristocratici di San Severino Marche di intitolarlo alla dea Feronia, alla quale era dedidcato un tempio che sorgeva nella vallata del fiume Potenza.[1]

Dopo la demolizione del Palazzo Consolare, la cittadina marchigiana rimase priva di un teatro pubblico, cosicché si decise di costruirne uno verso la metà del '700, affidando il progetto a Domenico Bianconi, che ne disegnò una struttura in legno. Tuttavia a causa del materiale incendiabile, la struttura venne considerata pericolante, e fu allora che nel 1823 si decise per una ricostruzione in muratura, che venne condotta dal concittadino Ireneo Aleandri. All'interno del teatro si trovano decorazioni pittoriche eseguite, tra gli altri, da Filippo Bigioli.

 
Interno del teatro

Una volta terminati i primi lavori di ristrutturazione, il teatro nel suo moderno disegno venne inaugurato nel 1828, con l'esecuzione di due opere di Gioacchino Rossini.

Il teatro rimase inattivo dal 1961 al 1985 per un intervento di restauro, quando la struttura odierna venne inaugurata il 29 marzo dello stesso anno e per l'occasione si tenne un concerto lirico con la partecipazione del soprano Katia Ricciarelli.[2][3]

NoteModifica

  1. ^ SAN SEVERINO MARCHE - Teatro Feronia, su tuttiteatri.com. URL consultato il 9 luglio 2019.
  2. ^ Open day al Feronia per i 30 anni dalla sua riapertura, su www.ilsettempedano.it. URL consultato il 7 settembre 2019.
  3. ^ Da Katia Ricciarelli a Gaber a Jannacci Il "nuovo" Feronia ha festeggiato 30 anni di attività, su www.cronachemaceratesi.it. URL consultato il 9 luglio 2019.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica