Portale Marche
Coat of arms of Marche.svg
Introduzione

Le Marche sono una regione dell'Italia centrale di 1.560.785 abitanti con capoluogo Ancona. Confinano con l'Emilia-Romagna (provincia di Rimini), la Repubblica di San Marino, la Toscana (provincia di Arezzo), l'Umbria (provincia di Perugia), l'Abruzzo (provincia di Teramo), il Lazio (provincia di Rieti) e il Mar Adriatico.

Le Marche si collocano sul versante del medio Adriatico e occupano circa 9.365,86 km² di territorio italiano che si estende tra il fiume Conca a nord e il Tronto a sud; a ovest la regione è limitata dall'Appennino. Essa presenta una forma caratteristica di pentagono irregolare e si sviluppa perlopiù longitudinalmente da nord-ovest a sud-est. Le Marche sono una delle regioni più collinari d'Italia: le colline comprendono il 69% del territorio (6.462,90 km²). Il 31% (2.902,96 km²) è invece montuoso. Le pianure, non rilevabili percentualmente, sono limitate ad una stretta fascia costiera e alla parte delle valli più vicine alla foce dei fiumi.


Leggi la voce...
Coat of arms of Marche.svg
Vetrina marchigiana
Wikimedaglia oro.png
Stemma di Ancona

Ancona /aŋˈkona/ è un comune di 101.690 abitanti, capoluogo della omonima provincia e della regione Marche.

Slanciata verso il mare, la città sorge su un promontorio a forma di gomito piegato, che protegge il più ampio porto naturale dell'Adriatico centrale. Il nome stesso della città ricorda la sua posizione geografica: "ankon" in greco significa gomito, e così la chiamarono i Greci, che fondarono la città nel 387 a.C. L'origine greca di Ancona è ricordata dall'epiteto con la quale è conosciuta: la "città dorica".

Ancona è caratterizzata dalla posizione a picco sul mare, dal centro ricco di storia e di monumenti, dai parchi semi-urbani ben conservati e dai meravigliosi dintorni. I rioni storici, arrampicati su varie colline, si affacciano sull'arco del porto come intorno al palcoscenico di un teatro.

Altre voci in vetrina Leggi tutta la voce...
Coat of arms of Marche.svg
Lo sapevi che...
L'atleta di Fano

L'Atleta di Fano, o Lisippo di Fano, conosciuto negli Stati Uniti anche come Getty Victorious Youth (Giovane Vittorioso del Getty), è una scultura bronzea risalente al periodo ellenistico realizzata dallo scultore greco Lisippo.

Le dimensioni della statua sono in altezza (misurata dal capo al polpaccio, visto che i piedi non sono presenti) 151,5 cm, in larghezza 70,0 cm e in profondità 28,0 cm. Quindi le dimensioni erano proporzionate al vero. Il peso è di 50 kg circa.

La statua è stata realizzata con la tecnica della fusione a cera persa, cioè con un modello positivo cavo in cera a perdere, su cui veniva appoggiata la terra da fonderia che creava il negativo, all'atto della colata la cera evapora per l'alta temperatura del metallo e lascia spazio a questo. Questa tecnica permetteva un'ottima modellabilità e la possibilità di rifinire minuziosamente i particolari, oltre che di ottenere superfici accuratamente levigate. Con questa tecnica non si poteva ottenere la statua in un'unica colata ma le varie parti, come tronco, testa, braccia e gambe, venivano realizzate separatamente e solo successivamente unite per saldatura.
Suggerisci una curiosità Leggi tutta la voce...
Coat of arms of Marche.svg
Marchigiano del giorno
Roberto Mancini.jpg

Roberto Mancini (Jesi, 27 novembre 1964) è stato uno dei più talentuosi calciatori italiani degli anni '80-'90 e ricopre attualmente il ruolo di allenatore della formazione dell'Inter, in Serie A.
Mancini ha esordito in Serie A nelle file del Bologna il 12 settembre 1981, all'età di 16 anni. Durante il suo primo campionato di serie A mette a segno sorprendentemente 9 gol. L'anno successivo, complice la grande intuizione del presidente Paolo Mantovani, si trasferisce alla Sampdoria dove resterà fino al 1997. Nella Sampdoria ha formato la coppia d'attacco più spettacolare d'Italia in quegli anni, insieme al compagno Gianluca Vialli (i due vennero chiamati "I gemelli del gol"). A Genova ha vinto uno scudetto nel 1991, 4 Coppe Italia (1985, 1988, 1989 e 1994), 1 Supercoppa di Lega (grazie a una sua rete) ed una Coppa delle Coppe nel 1990 (Sampdoria - Anderlecht 2 - 0, doppietta di Gianluca Vialli).
Nella stagione '91 - '92 arrivò a disputare la finale di Coppa dei Campioni nelle file della Sampdoria, dovendosi però piegare di fronte al Barcellona, per un gol di Ronald Koeman al 110º minuto.

Nel 1997, dopo aver fatto sognare e segnare insieme a fior di giocatori (fra i quali Enrico Chiesa, Ruud Gullit e Vincenzo Montella), per via di un non facile rapporto con l'allora presidente blucerchiato Enrico Mantovani (figlio del compianto Paolo, in pratica un padre per Bobby gol) passa alla Lazio..
Altri marchigiani Leggi tutta la voce...
Coat of arms of Marche.svg
Cartoline dalle Marche

Chiesa parrocchiale SS Pietro e Paolo

Castelleone di Suasa - Chiesa parrocchiale SS Pietro e Paolo


Coat of arms of Marche.svg
Cerca e trova
Coat of arms of Marche.svg
Province
Stemma della provincia di Ancona

La Provincia di Ancona confina a nord-ovest con la Provincia di Pesaro e Urbino, a nord-est e a est con il Mar Adriatico, a sud con la Provincia di Macerata e a ovest con l'Umbria (Provincia di Perugia). - I comuni


Stemma della provincia di Ascoli Piceno

La Provincia di Ascoli Piceno confina a N e NW con la Provincia di Macerata, a E con il Mar Adriatico, a S con l'Abruzzo (Provincia di Teramo) e con il Lazio (Provincia di Rieti), e a SW con l'Umbria (Provincia di Perugia). - I comuni


Stemma della Provincia di Fermo

La Provincia di Fermo è la quinta provincia della regione Marche, istituita con legge 11 giugno 2004, n. 147 (legge), pubblicata nella Gazzetta ufficiale n. 138 del 15 giugno 2004. È divenuta operativa con le prime elezioni del 2009. - I comuni


Stemma della provincia di Macerata

La Provincia di Macerata confina a N con la Provincia di Ancona, a E con il Mar Adriatico, a S con la Provincia di Fermo, a SW con la Provincia di Ascoli Piceno e a W con l'Umbria (Provincia di Perugia). - I comuni


Stemma della provincia di Pesaro e Urbino

La Provincia di Pesaro e Urbino è una delle province storiche italiane. Prima della nascita dello Stato Italiano, ha avuto diverse denominazioni, partendo dal Ducato dei Montefeltro. - I comuni

Coat of arms of Marche.svg
Novità
Coat of arms of Marche.svg
Altri progetti
Coat of arms of Marche.svg
Portali collegati