Ted Larsen

giocatore di football americano statunitense
Ted Larsen
Ted Larsen 2015.JPG
Larsen nel 2015.
Nazionalità sportiva Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 138 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Centro
Squadra Chicago Bears
Carriera
Giovanili
2005-2009 NC State Wolfpack
Squadre di club
2010 New England Patriots
2010-2013 Tampa Bay Buccaneers
2014-2015 Arizona Cardinals
2016 Chicago Bears
2017-2018 Miami Dolphins
2019- Chicago Bears
Statistiche
Partite 102
Partite da titolare 65
Statistiche aggiornate al 10 settembre 2017

Theodore "Ted" Larsen (Palm Harbor, 13 giugno 1987) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di centro per i Chicago Bears della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del sesto giro (206º assoluto) del Draft NFL 2010 dai New England Patriots. Al college ha giocato a football alla North Carolina State University.

Carriera professionisticaModifica

New England PatriotsModifica

Larsen fu scelto dai New England Patriots nel sesto giro del Draft 2010[1]. Il 18 maggio firmò un contratto quadriennale con la squadra. Fu svincolato il 4 settembre 2010.

Tampa Bay BuccaneersModifica

Il 5 settembre 2010, Larsen firmò con i Tampa Bay Buccaneers. Nella sesta gara della stagione partì come guardia destra, sostituendo Keydrick Vincent che sarebbe stato presto svincolato. Nella stagione 2011, Larsen giocò tutte le 16 gare della stagione dei Bucs (3 come titolare) dividendosi nei ruoli di centro e guardia. Nel 2012, Larsen disputò come titolare 13 gare su 16 come centro, facendo parte di una linea offensiva che permise al running back rookie Doug Martin di correre 1.454 yard e al quarterback Josh Freeman 4.065 yard, entrambi record di franchigia della squadra. Nella stagione successiva giocò ancora tutte le 16 partite, ma solo 4 come titolare.

Arizona CardinalsModifica

Il 12 marzo 2014, Larsen firmò con gli Arizona Cardinals.

Chicago BearsModifica

Il 30 marzo 2016, Larsen firmò un contratto di un anno con i Chicago Bears.[2]

Miami DolphinsModifica

Il 9 marzo 2017, Larsen firmò un contratto triennale con i Miami Dolphins.[3] Nella gara del 19 dicembre 2018 prese parte all'azione finale contro i New England Patriots divenuta nota come Miracle in Miami: Larsen seguì l'azione per 40 yard portando un blocco feroce sul difensore dei Patriots Patrick Chung, che in caso contrario avrebbe placcato il compagno Kenyan Drake che andò a segnare il touchdown della vittoria in rimonta.[4]

Chicago BearsModifica

Il 13 marzo 2019 Larsen firmò un contratto di un anno con i Chicago Bears.

NoteModifica

  1. ^ (EN) 2010 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 23 settembre 2012.
  2. ^ Jeff Dickerson, Bears sign former Cardinals guard Ted Larsen, in ESPN.com, 31 marzo 2016. URL consultato il 28 dicembre 2016.
  3. ^ (EN) PRESS RELEASE: Dolphins Sign C/G Ted Larsen, in MiamiDolphins.com, 10 marzo 2017. URL consultato il 28 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale il 13 marzo 2017).
  4. ^ Adam H. Beasley, Kenyan Drake was the hero. But Ted Larsen might have been Dolphins’ real MVP Sunday, in Miami Herald, 9 dicembre 2018. URL consultato il 21 dicembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica