Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'hockeista svizzero, vedi Pasquale Terrazzano.
Terrazzano
frazione
Terrazzano – Veduta
La chiesa in piazza
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Città metropolitanaProvincia di Milano-Stemma.svg Milano
ComuneRho-Stemma.png Rho
Territorio
Coordinate45°32′45″N 9°04′22″E / 45.545833°N 9.072778°E45.545833; 9.072778 (Terrazzano)Coordinate: 45°32′45″N 9°04′22″E / 45.545833°N 9.072778°E45.545833; 9.072778 (Terrazzano)
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale20017
Prefisso02
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiterrazzanesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Terrazzano
Terrazzano

Terrazzano (Terrazzan in dialetto milanese, AFI: [teraˈtsãː], localmente Terrezzan il cui nome si pensa derivi dalla terra santa, da qui il nome in dialetto "Te-ra-san" [senza fonte]) è una frazione del comune di Rho nella città metropolitana di Milano.

Indice

StoriaModifica

Non vi sono documenti che attestino la fondazione del borgo, ma è certo che la prima chiesa di San Maurizio, oggi demolita e che occupava lo spazio del transetto di quella attuale, fosse di origine antica, forse del secolo XI; è certo tuttavia che viene menzionata nel Liber Notitiae Sanctorum Mediolani di Goffredo da Bussero, risalente al secolo XIII, come ecclesia appartenente alla pieve di Trenno.[1]

In ambito civile Terrazzano fu attestata per la prima volta nel 1346.[2] Nell'ambito della suddivisione del territorio milanese in pievi, apparteneva alla pieve di Trenno, e confinava con Valera a nord, Arese ad est, Mazzo a sud, e Rho e Passirana ad ovest. Nel 1771 contava 213 abitanti.

In età napoleonica, dapprima Terrazzano annesse nel 1809 d'un colpo Cerchiate, Mazzo e Pantanedo, balzando a quota 1860 abitanti, ma poi fra il 1811 e il 1816 divenne a sua volta frazione di Rho, recuperando l'autonomia nei suoi confini originari con la costituzione del Regno Lombardo-Veneto.

All'unità d'Italia, 1861, il comune di Terrazzano contava 601 abitanti.

Nel 1928 Terrazzano e i suoi 785 abitanti furono aggregati definitivamente a Rho.[3]

Il 10 ottobre 1956 Terrazzano ebbe - suo malgrado - un momento di notorietà nazionale, quando due balordi entrarono nella scuola elementare del paese e sequestrarono quasi 100 persone (quasi tutti bambini) per circa 6 ore. L'intervento di Sante Zennaro e delle forze dell'ordine risolse la situazione, ma Zennaro perse tragicamente la vita: oggi la scuola del paese è dedicata a lui.

NoteModifica

  1. ^ M. Magistretti, U. Monneret de Villard (a cura di), Liber Notitiae Sanctorum Mediolani, manoscritto della Biblioteca Capitolare di Milano, Milano 1917: col. 231 B: In plebe treno. loco terratiano est ecclesia sancti mauritii.
  2. ^ Statuti delle acque e delle strade del contado di Milano fatti nel 1346.
  3. ^ Regio Decreto 13 maggio 1928, n. 1176

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica