Apri il menu principale

Descrizione, biologia e diffusioneModifica

Sono insetti di grandi dimensioni, con corpo ellittico. Il capo è relativamente piccolo e carenato lateralmente, ha antenne di 4-5 articoli e rostro breve. Il mesoscutello ha forma triangolare e ricopre solo parzialmente le emielitre, lasciando sporgere l'intero corio e la membrana. Le zampe hanno tarsi composti da 2-3 segmenti.

I Tessaratomidae sono fitofagi, associati a piante appartenenti a svariate famiglie. Quelle di interesse agrario sono occasionalmente dannose e annoverate fra le avversità minori.

La famiglia è diffusa principalmente nelle regioni tropicali dell'Africa, dell'Asia e dell'Oceania.

SistematicaModifica

La famiglia comprende 57 generi ripartiti in tre sottofamiglie:

BibliografiaModifica

  • (EN) Family Tessaratomidae, in Australian Faunal Directory, Australian Government, Department of the Environment, Water, Heritage and the Arts. URL consultato il 6 marzo 2009.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi