The Click Song

Qongqothwane è una canzone tradizionale dell'etnia xhosa. Viene cantata tradizionalmente ai matrimoni, a scopo benaugurale. In occidente è nota con il titolo The Click Song ("la canzone dei click") datole dai colonizzatori europei, che non erano in grado di pronunciare il titolo a causa della presenza delle consonanti click tipiche della lingua xhosa (traslitterate in q). Il titolo originale Qongqothwane significa invece "il coleottero che bussa" (in inglese knock-knock beetle), espressione che si riferisce volgarmente allo Xestobium rufovillosum, un coleottero che infesta il legno e produce un caratteristico ticchettio che funge da richiamo sessuale. Nella tradizione popolare xhosa, il suono prodotto da questo coleottero viene considerato annuncio di fortuna e pioggia.

Il brano è noto a livello internazionale soprattutto attraverso l'interpretazione della cantante sudafricana Miriam Makeba, che ne ha fatto uno dei suoi cavalli di battaglia.

TestoModifica

Igqirha lendlela nguqongqothwane
Igqirha lendlela kuthwa nguqongqothwane
Sebeqabele gqithapha bathi nguqongqothwane
Sebeqabele gqithapha bathi nguqongqothwane

L'indovino delle strade è il coleottero che bussa
L'indovino delle strade è il coleottero che bussa
Ha oltrepassato la ripida collina, il coleottero che bussa
Ha oltrepassato la ripida collina, il coleottero che bussa