Apri il menu principale

The Gene Ammons Story: The 78 Era

album di Gene Ammons del 1976
The Gene Ammons Story: The 78 Era
ArtistaGene Ammons
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione1976
Dischi2
TracceLP
GenereJazz
EtichettaPrestige Records (P 24058)
Gene Ammons - cronologia
Album precedente
(1950)

The Gene Ammons Story: The 78 Era è un doppio album raccolta di Gene Ammons, pubblicato dalla Prestige Records nel 1976[1].

TracceModifica

Lato A
  1. Bye Bye – 3:00 (Jimmy Mundy) – Registrato il 5 marzo 1950 a New York
  2. Chabootie – 3:01 (Richard Carpenter) – Registrato il 26 aprile 1950 a New York
  3. Walkin' – 3:00 (Richard Carpenter) – Registrato il 26 aprile 1950 a New York
  4. Easy Glide – 2:56 (Bert Kaempfert, Herbert Rehbein) – Registrato il 26 aprile 1950 a New York
  5. I Want to Be Loved – 2:30 – Registrato il 28 giugno 1950 a New York
  6. I Can't Give You Anything but Love – 2:38 (Dorothy Fields, Jimmy McHugh) – Registrato il 28 giugno 1950 a New York
  7. Back in Your Own Backyard – 3:12 (Dave Dreyer, Al Jolson, Billy Rose) – Registrato il 27 luglio 1950 a New York
  8. Sweet Jennie Lou – 2:35 (Richard Carpenter, Jimmy Mundy) – Registrato il 27 luglio 1950 a New York
Lato B
  1. Seven Eleven – 2:53 (Richard Carpenter) – Registrato il 27 luglio 1950 a New York
  2. When I Dream of You – 2:54 (Charles Carpenter, Earl Hines) – Registrato il 28 ottobre 1950 a New York
  3. A Lover Is Blue – 2:46 (Charles Carpenter, Jimmy Mundy, Trummy Young) – Registrato il 28 ottobre 1950 a New York
  4. 'Round About 1 A.M. – 3:01 (Richard Carpenter, Gene Ammons) – Registrato il 16 gennaio 1951 a New York
  5. Jug – 2:48 (Gene Ammons) – Registrato il 16 gennaio 1951 a New York
  6. Wow – 2:52 (Matthew Gee) – Registrato il 16 gennaio 1951 a New York
  7. Blue and Sentimental – 3:08 (Count Basie, Mack David, Jerry Livingston) – Registrato il 16 gennaio 1951 a New York
Lato C
  1. Ammons Boogie – 2:58 (Bill Massey) – Registrato il 29 giugno 1951 a New York
  2. Echo Chamber Blues – 3:07 (Bill Massey, Richard Carpenter) – Registrato il 29 giugno 1951 a New York
  3. Hot Stuff – 2:07 (Richard Carpenter) – Registrato il 14 agosto 1951 a New York
  4. Them There Eyes – 2:15 (Maceo Pinkard, Doris Tauber, William Tracey) – Registrato il 14 agosto 1951 a New York
  5. When the Saints Go Marching In – 3:07 (Brano tradizionale) – Registrato il 14 agosto 1951 a New York
  6. Archie – 2:44 (Richard Carpenter) – Registrato il 14 agosto 1951 a New York
  7. Undecided – 2:38 (Sydney Robin, Charlie Shavers) – Registrato il 14 novembre 1951 a New York
  8. (It Will Have to Do) Until the Real Thing Comes Along – 2:38 (Sammy Cahn, Saul Chaplin, L.E. Freeman, Mann Holiner, Alberta Nichols) – Registrato il 14 novembre 1951 a New York
Lato D
  1. Sock – 2:46 (Gene Ammons) – Registrato il 26 novembre 1954 a Hackensack (New Jersey)
  2. What I Say – 2:36 (Walter Morris) – Registrato il 26 novembre 1954 a Hackensack (New Jersey)
  3. This Is Always – 2:42 (Mack Gordon, Harry Warren) – Registrato l'8 febbraio 1955 a Hackensack (New Jersey)
  4. Blue Roller – 2:42 (Billy Valentine) – Registrato l'8 febbraio 1955 a Hackensack (New Jersey)
  5. Love Is Here to Stay – 3:43 (George Gershwin, Ira Gershwin) – Registrato l'8 febbraio 1955 a Hackensack (New Jersey)
  6. Blues for Turfers – 4:02 (Edwin Moore) – Registrato il 4 novembre 1955 a Hackensack (New Jersey)
  7. Rock-Roll – 2:58 – Registrato il 4 novembre 1955 a Hackensack (New Jersey)

MusicistiModifica

Brano A1
Brani A2, A3 e A4
  • Gene Ammons - sassofono tenore
  • Sonny Stitt - sassofono baritono
  • Bill Massey - tromba
  • Bennie Green - trombone
  • Duke Jordan - pianoforte
  • Tommy Potter - contrabbasso
  • Art Blakey - batteria
Brani A5 e A6
  • Gene Ammons - sassofono tenore
  • Duke Jordan - pianoforte
  • Gene Wright - contrabbasso
  • Wes Landers - batteria
Brani A7, A8 e B1
  • Gene Ammons - sassofono tenore
  • Sonny Stitt - sassofono baritono
  • Bill Massey - tromba
  • Matthew Gee - trombone
  • Charlie Bateman - pianoforte
  • Gene Wright - contrabbasso
  • Wes Landers - batteria
Brani B2 e B3
  • Gene Ammons - sassofono tenore
  • Junior Mance - pianoforte
  • Gene Wright - contrabbasso
  • Wes Landers - batteria
Brani B4, B5, B6 e B7
  • Gene Ammons - sassofono tenore
  • Sonny Stitt - sassofono tenore, sassofono baritono
  • Bill Massey - tromba
  • Matthew Gee - trombone
  • Junior Mance - pianoforte
  • Gene Wright - contrabbasso
  • Teddy Stewart - batteria
Brani C1 e C2
Brani C3, C4, C5 e C6
  • Gene Ammons - sassofono tenore
  • Clarence Anderson - pianoforte
  • Earl May - contrabbasso
  • Teddy Stewart - batteria
Brani C7 e C8
  • Gene Ammons - sassofono tenore
  • Sonny Stitt - sassofono alto, sassofono baritono
  • Bill Massey - tromba
  • Eli Dabney - trombone
  • Clarence Anderson - pianoforte
  • Ernie Shepard - contrabbasso
  • Teddy Stewart - batteria
Brani D1 e D2
Brani D3, D4 e D5
  • Gene Ammons - sassofono tenore
  • Gene Easton - sassofono baritono
  • Nat Howard - tromba
  • Henderson Chambers - trombone
  • John Houston - pianoforte
  • Ben Stuberville - contrabbasso
  • George Brown - batteria
  • Earl Coleman - voce (brano: This Is Always)
Brani D6 e D7

NoteModifica

  1. ^ (EN) Gene Ammons Story:The 78 Era, rateyourmusic.com. URL consultato il 23 febbraio 2014.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz