Time Out (rivista)

Time Out
Logo
Linguafrancese
FondatoreTony Elliott
Fondazione1968
SedeLondra
ISSN1711-7976 (WC · ACNP) e 1719-4164 (WC · ACNP)
Sito webwww.timeout.com, www.timeout.com/chicago, epe.lac-bac.gc.ca/100/201/300/24%5Fheures/index.html e montreal.24heures.ca/
 

Time Out è una rivista di viaggi britannica pubblicata da Time Out Group;[1] ha esordito nel 1968 e ha ampliato le sue pubblicazioni editoriali a 108 città in tutto il mondo.

Nel 2012 la rivista è diventata gratuita, con un numero di 307.000 lettori settimanali.[2] Time Out è presente a livello globale sui dispositivi mobili grazie a una partnership di mercato con Nokia e con un'applicazione mobile disponibile per dispositivi iOS e Android.[3] Ha vinto il premio International Consumer Magazine of the Year sia nel 2010 sia nel 2011 e il medesimo premio rinominato International Consumer Media Brand of the Year nel 2013 e 2014.[4]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Oakley Capital buys stake in Time Out, su Growth Business, 25 novembre 2010. URL consultato il 15 gennaio 2020.
  2. ^ Gorkana meets...Time Out London | Gorkana Group, su archive.is, 14 aprile 2015. URL consultato il 15 gennaio 2020.
  3. ^ (EN) Angela Sormani, Time Out Acquires Kelkoo Select, su PE Hub, 12 dicembre 2011. URL consultato il 15 gennaio 2020.
  4. ^ Time Out acquires Whatsonstage.com, su www.tmcnet.com. URL consultato il 15 gennaio 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN129301316 · LCCN (ENno95017049 · WorldCat Identities (ENlccn-no95017049