Transit (gruppo musicale)

gruppo musicale statunitense
Transit
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereEmo[1]
Rock alternativo[1]
Pop punk[1]
Indie rock[1]
Periodo di attività musicale2006 – 2016
EtichettaBarrett Records
Run for Cover Records
Mightier Than Sword Records
Pure Noise Records
Rise Records
Album pubblicati5
Studio5
Sito ufficiale

I Transit sono stati un gruppo musicale emo statunitense formatosi a Stoneham nel 2006[1] e scioltosi nel 2016[2]. Il 2 febbraio 2019 è morto l'ex chitarrista Tim Landers[3], per il quale è stata pubblicata dalla Pure Noise Records, nello stesso anno, una compilation contenente cover di canzoni dei Transit reinterpretate da band della scena emo e pop punk, intitolata Keep Shining On - A Tribute to the Music of Tim Landers[4].

Storia del gruppoModifica

Stile musicaleModifica

Lo stile musicale dei Transit è stato generalmente descritto come emo[1], per poi avvicinarsi più all'indie rock verso gli ultimi anni[1]. La band ha associato anche elementi di pop punk e alternative rock[1].

FormazioneModifica

FinaleModifica

  • Joe Boynton – voce (2006–2016)
  • P.J. Jefferson – basso, cori (2006–2016)
  • Daniel Frazier – batteria (2006–2016)
  • Torre Cioffi – chitarra, cori (2011–2016)

Ex componentiModifica

  • Joseph Lacy – chitarra, cori (2006–2011)
  • Tim Landers – chitarra, cori (2006–2014)

In tourModifica

  • Kevin Tse (2009)
  • Brandon Wark – chitarra (2014–2016)

DiscografiaModifica

Album in studioModifica

EPModifica

  • 2007 – Let It Out
  • 2009 – Stay Home
  • 2011 – Something Left Behind
  • 2013 – Futures & Sutures

SplitModifica

ViniliModifica

  • 2011 – Promise Nothing
  • 2011 – For Future Reference
  • 2012 – Skipping Stone

SingoliModifica

  • 2013 – Nothing Lasts Forever

Partecipazioni a compilationModifica

VideografiaModifica

Video musicaliModifica

  • 2008 – Rule of Nines
  • 2009 – Stay Home
  • 2011 – Long Lost Friends
  • 2011 – Cutting Corners
  • 2012 – Asleep at the Wheel
  • 2012 – I Think I Know You
  • 2012 – Skipping Stone (alternate version)
  • 2013 – Nothing Lasts Forever
  • 2013 – Weathered Souls
  • 2013 – Young New England
  • 2014 – So Long, So Long (Futures & Sutures sessions)
  • 2014 – Rest to Get Better
  • 2015 – The Only One

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h (EN) Transit | Biography, Albums, Streaming Links, su All Music. URL consultato il 18 luglio 2020.
  2. ^ (EN) Transit announce breakup, su Alternative Press, 29 febbraio 2016. URL consultato il 18 luglio 2020.
  3. ^ (EN) Cold Collective, Transit guitarist/vocalist Tim Landers dies, su Alternative Press, 3 febbraio 2019. URL consultato il 18 luglio 2020.
  4. ^ (EN) The Story So Far, Man Overboard contribute to Tim Landers tribute release, su Alternative Press, 5 dicembre 2019. URL consultato il 21 luglio 2020.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN150882192 · WorldCat Identities (ENviaf-150882192
  Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk