Treasure (Cocteau Twins)

album dei Cocteau Twins del 1984
Treasure
ArtistaCocteau Twins
Tipo albumStudio
Pubblicazione1º novembre 1984
Durata41:19
GenereDream pop
Ethereal wave
Etichetta4AD
ProduttoreCocteau Twins
Registrazione1984
Cocteau Twins - cronologia
Album precedente
(1984)
Album successivo
(1985)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Ondarock Pietra miliare[1]
Piero Scaruffi 7.5/10 stelle[2]
AllMusic 4.5/5 stelle[3]

Treasure è il terzo album in studio del gruppo scozzese Cocteau Twins, pubblicato nel 1984.

Il discoModifica

È il primo album dove compare il bassista Simon Raymonde, che si unisce a Guthie e alla Fraser definitivamente andando così a delineare la formazione ufficiale.

I titoli dei brani contenuti nell'album sono nomi propri, presumibilmente ispirati ad Aurélia, un libro di Gérard de Nerval o alla composizione Le figlie del fuoco (Les filles du feu)[senza fonte].

Il brano Ivo è chiaramente ispirato e dedicato al presidente della casa discografica 4AD Ivo Watts-Russell.

Secondo gli addetti ai lavori questo album è il capolavoro del gruppo, per via della forte vena sperimentale ma soprattutto onirica e visionaria di tutti i componenti, che qui giunge all'apice.

TracceModifica

  1. Ivo – 3:53
  2. Lorelei – 3:43
  3. Beatrix – 3:11
  4. Persephone – 4:20
  5. Pandora (For Cindy) – 5:35
  6. Amelia – 3:31
  7. Aloysius – 3:26
  8. Cicely – 3:29
  9. Otterley – 4:04
  10. Donimo – 6:19

Formazione e creditiModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock