Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tripedaliidae
Tripedalia-cystophora.png
Tripedalia cystophora
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Radiata
Phylum Cnidaria
Classe Cubozoa
Ordine Carybdeida
Famiglia Tripedaliidae
Conant, 1897

Tripedaliidae è una famiglia di meduse Cubozoa.

La famiglia Tripedaliidae include tutte le carybdeida che mostrano un dimorfismo sessuale a livello delle gonadi, ossia che producono spermatofori e dove i maschi possiedono delle sacche seminali sotto lo stomaco. World Register of Marine Species distingue due generi per la famiglia [1].

ll ciclo vitale dei tripedalii è unico fra i celenterati e sono gli unici del phylum che mostrano un comportamento riproduttivo complesso. Il maschio e la femmina iniziano la copula nuotando ed allacciandosi con i tentacoli. Il maschio porta la bocca vicino a quella della femmina, producendo uno spermatoforo che viene così ingerito dalla compagna. La gestazione dura dai 2 ai 3 giorni, dopo i quali un nastro di embrioni viene rilasciato in acqua [2][3].

Generi e specieModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Conant, F.S. 1897, Tripedaliidae, WoRMS (World Register of Marine Species).
  2. ^ C. Lewis, T.A.F. Long, Courtship and reproduction in Carybdea sivickisi (Cnidaria: Cubozoa), in Mar. Biol., vol. 147, 2005, pp. 477–483, DOI:10.1007/s00227-005-1602-0.
  3. ^ C. Lewis, Kubota S., Migotto A. E., Collins A. G., Sexually dimorphic cubomedusa Carybdea sivickisi (Cnidaria: Cubozoa), in Publ. Seto Mar. Biol. Lab. (Seto, Wakayama, Giappone), vol. 40, 2008, pp. 1-8.