Il tune-o-matic, a volte abbreviato in TOM, è un tipo di ponte per chitarra elettrica o chitarra elettroacustica, utilizzato in vari modelli di chitarra prodotti da svariate aziende, ma identificato di frequente con i modelli prodotti da Gibson, che lo introdusse nel 1954 per il modello di chitarra Gibson Les Paul.

Ponte tune-o-matic di una Gibson Les Paul

Si compone di due unità: stopbar/tailpiece, dove vengono inserite e bloccate le corde, e il tune-o-matic propriamente detto.

Famoso per la sua stabilità e robustezza, contribuisce notevolmente al sustain dello strumento. Le sellette consentono la sola regolazione del diapason. L'altezza delle corde può essere regolata non singolarmente, ma solo per tutte le corde assieme su due assi. Ciò è possibile grazie a due viti poste ai lati del ponte, una per alzare o abbassare le corde dalla parte dei cantini, una per alzare o abbassare le corde dal lato dei bassi[1].

Note modifica

  1. ^ Glossario della liuteria Archiviato il 9 aprile 2016 in Internet Archive., musicoff.com

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica