UAZ Simbir

autovettura del 2000 prodotta dalla UAZ
UAZ Simbir
Jílové u Prahy, vůz městské policie.jpg
Descrizione generale
Costruttore Russia  Ul'janovskij Avtomobil'nyj Zavod
Tipo principale fuoristrada
Produzione dal 2000 al 2005
Sostituita da UAZ Patriot
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4630 mm
Larghezza 1828 mm
Altezza 1948 mm
Passo 2760 mm
Massa 2040 kg
Altro
Assemblaggio Ul'janovsk (Russia)

La Uaz Simbir (dal russo Симбир, leopardo), modello 3162 della Casa automobilistica UAZ, è un veicolo fuoristrada prodotto nello stabilimento russo di Ulyanovsk tra il 2000 e il 2005. Questo veicolo è completamente indipendente dalla UAZ-469 e da tutti i modelli nati come modifica di quest'ultima. La sua origine, piuttosto, è legata alla UAZ-3160. Il 5 agosto 1997 il primo prototipo della UAZ-3160 lasciava le linee di assemblaggio, mentre già il 27 aprile 2000 iniziava la produzione della UAZ-3162 Simbir[1], che adottava un passo maggiorato e mutuava gli assi Spicer della UAZ-3160.

La versione pick-up della Simbir (UAZ-2360) è stata prodotta in pochi esemplari tra il 2004 e il 2005.[2] Il carico utile era di circa 1000 kg.

La produzione della Simbir normale è cessata nel 2004.

Le Simbir all'esteroModifica

Nel 2002 pareva già in dirittura d'arrivo l'accordo con l'azienda italiana De Tomaso per la produzione del veicolo anche in Italia, equipaggiandolo di un propulsore prodotto dall'Iveco; anche i livelli di produzione annunciati erano piuttosto elevati[3]. L'accordo non ebbe poi alcun seguito, anche a causa della sopravvenuta morte di Alejandro de Tomaso.

Altri datiModifica

  • Carrozzeria: wagon 5 porte (4-5 posti)
  • Trasmissione: integrale permanente
  • Motore: ЗМЗ (ZMZ)-409.10 benzina
  • Altezza da terra: 210 mm
  • Carreggiata posteriore: 1600 mm
  • Carreggiata anteriore: 1600 mm
  • Capacità di carico: 800 kg[4][5]

NoteModifica

  1. ^ LA STORIA DELLA UAZ, su uazitaly.it. URL consultato il 13 marzo 2017.
  2. ^ (EN) UAZ-2360, su wroom.ru. URL consultato il 13 marzo 2017.
  3. ^ Uaz Simbir, Italia-Russia, su repubblica.it, 16 luglio 2002. URL consultato il 13 marzo 2017.
  4. ^ (RU) Технические характеристики УАЗ 31622 (Simbir), su autonet.ru. URL consultato il 13 marzo 2017.
  5. ^ UAZ - 31622 - 2.7 (132 Hp), su auto-data.net. URL consultato il 13 marzo 2017.
  Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili