Apri il menu principale
Ufficio europeo di sostegno per l'asilo
EASO official logo.png
AbbreviazioneEASO
TipoAgenzia dell'Unione europea
Fondazione2010
Scopocooperazione per il rispetto del diritto d'asilo
Sede centraleMalta La Valletta
Direttore esecutivoPortogallo José Carreira
Sito web

L'Ufficio europeo di sostegno per l'asilo (EASO) è un'agenzia dell'Unione europea con sede a La Valletta (Malta).

Essa è stata creata dal regolamento 439/2010[1] del 19 maggio 2010 come ente indipendente e specializzato; è diventata pienamente operativa dalla metà del 2011.

Indice

Obiettivi dell'AgenziaModifica

Lo scopo dell'ufficio è triplice:

  • sviluppare una cooperazione fattiva tra gli Stati membri dell'Unione europea sull'asilo, facilitando lo scambio di informazioni sui paesi d'origine, fornendo agli Stati membri l'eventuale supporto per la traduzione e gli interpreti, addestrando gli ufficiali addetti all'asilo e fornendo assistenza nella distribuzione dei beneficiari di protezione internazionale;
  • supportare gli Stati membri sottoposti ad una particolare pressione, soprattutto attraverso lo sviluppo di un sistema di allarme precoce, la coordinazione di gruppi di esperti per assistere nella gestione delle richieste d'asilo e la realizzazione di strutture di accoglienza appropriate;
  • contribuire all'attuazione del Sistema comune europeo per l'asilo raccogliendo e scambiando informazioni sulle best practices, stendendo un rapporto annuale sulla situazione dell'asilo nell'Unione europea e definendo orientamenti tecnici sull'attuazione degli strumenti per l'asilo dell'Unione.

Attività dell'AgenziaModifica

L'Unione europea sta creando un Sistema comune europeo per l'asilo con l'intento di assicurare che i singoli casi di asilo siano trattati in maniera coerente nei diversi Stati membri.

L'EASO attua un approccio bottom-up per fornire supporto pratico agli Stati membri. Grazie alla sua funzione di sostegno l'EASO assiste gli Stati membri nel realizzare i propri obblighi europei ed internazionali in materia di asilo[2].

Organizzazione dell'AgenziaModifica

L'autorità di pianificazione e controllo dell'Ufficio è il Consiglio d'Amministrazione, composto da rappresentanti degli Stati membri dell'Unione europea, della Commissione europea e dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR).

Il direttore esecutivo è nominato dal Consiglio d'Amministrazione ed è responsabile della gestione ordinaria dell'agenzia. L'attuale direttore esecutivo è il portoghese José Carreira.

NoteModifica

  1. ^ Testo del regolamento
  2. ^ Francesco Cherubini, Asylum Law in the European Union [1 ed.]0415741092, 9780415741095, Routledge, 2014.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN309790607 · LCCN (ENnb2017018223 · GND (DE1056816279
  Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano l'Unione europea