Uniformed services of the United States

Parata della United States Joint Service Color Guard a Fort Myer,[1] Contea di Arlington, Virginia.

Gli Uniformed services of the United States (in italiano: Servizi in uniforme degli Stati Uniti) sono gli otto servizi federali "in uniforme" che inquadrano pubblici ufficiali secondo le previsioni organiche e disciplinari delle norme contenute nei Titoli 10, 14, 33 e 42 dello United States Code.

Definizione normativaModifica

«Il termine "uniformed services" significa (10 U.S.C. § 101(a)(5))[2]

I sei "uniformed services" che compongono le United States Armed Forces sono definiti nella clause 10 (a)(4),[3]
che precede quella già citata: «Il termine "armed forces" significa l'esercito, la marina, l'aeronautica, il Corpo dei Marines, e la guardia costiera.»

CaratteristicheModifica

Sei fra gli uniformed services costituiscono le forze armate (USA), di cui cinque parte del Dipartimento della difesa. La guardia costiera dipende dal Dipartimento della sicurezza interna ed ha sia funzioni militari, sia di polizia. Il Titolo 14 dello U.S. Code stabilisce che la guardia costiera ha status militare sempre, il che ne fa l'unico corpo militare al di fuori del Department of Defense. Durante un dichiarato stato di guerra, però, il Presidente o il Congresso possono ordinare che la guardia costiera operi come se fosse parte della marina.[4]

I serviziModifica

Gli otto uniformed services sono, in ordine di precedenza per le formazioni cerimoniali:[5]

  1. United States Army
  2. United States Marine Corps
  3. United States Navy
  4. United States Air Force
  5. United States Coast Guard
  6. United States Space Force
  7. United States Public Health Service Commissioned Corps
  8. National Oceanic and Atmospheric Administration Commissioned Corps

Ciascuno di loro è amministrativamente diretto da un dipartimento federale e dal corrispondente capo di gabinetto, che è un civile.

I Dipartimenti del governo federale competentiModifica

United States Department of Defense (DOD)Modifica

Department of the Army (DA)

Department of the Navy (DON)

Department of the Air Force (DAF)

Nota: L'ordine di precedenza in seno al Department of Defense è stabilito dalla DOD Directive 1005.8[6] e non dipende dalla data in cui il Congresso ha provveduto alla rispettiva istituzione.

United States Department of Homeland Security (DHS)Modifica

United States Department of Health and Human Services (HHS)Modifica

United States Department of Commerce (DOC)Modifica

Gli Uniformed services non combattentiModifica

 
Uniformi del National Oceanic and Atmospheric Administration Commissioned Corps.
 
Uniformi invernali dell'United States Public Health Service Commissioned Corps.

Il personale nei ruoli di NOAA e PHS veste uniformi derivate da quelle della marina militare, benché vari dettagli ed accessori di abbigliamento riflettano lo specifico servizio di tali pubblici ufficiali. Le retribuzioni sono equiparate a quelle dei militari di grado ed anzianità di servizi comparabili. Per di più, i componenti "militarizzati" del PHS godono delle garanzie previste da Uniformed Services Employment and Reemployment Rights Act[8] e Servicemembers Civil Relief Act.[9] Inoltre tutti e otto gli uniformed services sono soggetti alle norme del 10 USC 1408 — Uniformed Services Former Spouses Protection Act (USFSPA).[10]

Ambedue gli uniformed services non combattenti consistono esclusivamente di ufficiali e non hanno sottufficialipersonale di truppa. Gli ufficiali dei due corpi in esame possono assumere effettivamente lo status militare per ordine del Presidente.[11] A seconda del grado, tali ufficiali possono essere classificati nelle Categorie III, IV, e V della Convenzione di Ginevra. Lo U.S. National Geodetic Survey[12] (predecessore del NOAA) in origine prese a conferire la qualità di militari ai suoi ufficiali per evitare che fossero trattati come spie se catturati mentre osservavano il campo di battaglia. Il Public Health Service (PHS) nasce da un sistema di ospedali marittimi creati nel 1798 dal Congresso americano. "per l'assistenza ai marinai malati o invalidi"; adottò il modello organizzativo militare nel 1871.[13][14]

NoteModifica

  1. ^ Official website Archiviato il 19 febbraio 2011 in Internet Archive.
  2. ^ (10 U.S.C. § 101(a)(5))
  3. ^ (§ 101(a)(4))
  4. ^ 14 U.S. Code § 3.
  5. ^ DoD Directive 1005.8
  6. ^ DoD Directive 1005.8, "Order of Precedence of Members of Armed Forces of the U.S. When in Formations"
  7. ^ Collegamenti esterni in punto:
  8. ^ Collegamenti esterni in punto:
  9. ^ Collegamenti esterni in punto:
  10. ^ Uniformed Services Former Spouses Protection Act (USFSPA) (DOC), su armyg1.army.mil. URL consultato il 20 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 20 settembre 2011).
  11. ^ Title 42 U.S. Code
  12. ^ Collegamenti esterni in punto:
  13. ^ United States Code. Title 5. Part III. Chapter 21. S 2101.
  14. ^ History of the Office of Surgeon General, su surgeongeneral.gov (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2012).

Voci correlateModifica