Unione internazionale degli istituti di archeologia

Unione internazionale degli istituti di archeologia
Fondazione1946
Sede centraleItalia Roma
PresidenteRegno Unito Christopher Smith
Sito web

L'Unione internazionale degli istituti di archeologia è un'associazione, nel campo della ricerca archeologica e storica, che ha come scopo di favorire la collaborazione internazionale tra gli istituti di ricerca.

Organizza conferenze e pubblica dal 1959 la rivista Unione internazionale degli istituti di archeologia e dal 1991 patrocina l'attività dell'Unione Romana Biblioteche Scientifiche (URBS).

OrganizzazioneModifica

L'organizzazione dell'Unione è composta da un comitato di presidenza, con la presenza di cinque istituti, un presidente, eletto dall'assemblea per la durata di due anni, un segretario generale, un tesoriere e due revisori dei conti.

Gli istitutiModifica

Fanno parte dell'Unione gli istituti di archeologia delle seguenti nazioni: Austria, Belgio, Città del Vaticano, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Ungheria.

Sono membri dell'Unione i seguenti istituti italiani:

Collegamenti esterniModifica