Università di Groninga

università in Olanda
Rijksuniversiteit Groningen
RijksUniversiteit Groningen - University of Groningen.jpg
Ubicazione
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
CittàGroninga
Dati generali
Nome latinoAcademia Groningana
MottoVerbum domini lucerna pedibus nostris
Fondazione1614
TipoStatale
Facoltà9
RettoreCisca Wijmenga
Studenti31 000 (2018)[1]
Dipendenti6 100 [1]
Colori     Rosso
AffiliazioniGruppo di Coimbra
Mappa di localizzazione
Sito web

L'Università di Groninga (in olandese Rijksuniversiteit Groningen) è un'università olandese situata nella città di Groninga.

StoriaModifica

L'Università di Groninga fu fondata nel 1614 nell'allora Repubblica delle Sette Province Unite. La facoltà offriva quattro corsi: filosofia, legge, medicina e teologia. Il primo rettore fu Ubbo Emmius.

Durante l'occupazione francese (1795-1814) l'università fu amministrata dall'Università imperiale di Parigi e rinominata Università imperiale di Groninga concedendole, diversamente da quella di Leida, di rimanere aperta.[2] Nel 1815, l'Università di Groninga congiuntamente a quelle di Leida e Utrecht furono dichiarate rijkshogescholen (una sorta di college statale) da parte del Regno unito dei Paesi Bassi.[3] Nel corso dell'Ottocento, dopo le guerre napoleoniche, l'università riprese a crescere e furono introdotte nuove facoltà quali matematica e fisica.[4]

Nel 1877 l'istituto fu ufficialmente rinominato università reale (rijksuniversiteit).[5]

StrutturaModifica

L'università è organizzata nelle seguenti facoltà:

  • Discipline umanistiche
  • Economia e commercio
  • Filosofia
  • Giurisprudenza
  • Scienze mediche
  • Scienze e ingegneria
  • Scienze sociali e comportamentali
  • Scienze del territorio
  • Teologia e studi religiosi

Le sedi universitarie sono dislocate nella città di Groningen e dintorni con l'eccezione delle sedi minori di L'Aia, Leeuwarden e Schiermonnikoog.[6]

Le sedi storiche sorgono in centro città, nel quartiere Binnenstad, ospitano la biblioteca universitaria e le facoltà di economia, filosofia e giurisprudenza; nella zona est del centro, nel quartiere Noorddijk, si trova la facoltà di scienze mediche. Le rimanenti facoltà sono collocate nel campus universitario Zernike, il quale è condiviso con la Hanze University of Applied Sciences, l'altra università cittadina.[6][7][8]

RettoriModifica

  • Ubbo Emmius (1614-1615)
  • Frederick van Os[9] (1961-1965)
  • Eduard Herman s'Jacob (1965-1967)
  • Jan Snijders (1967-1969)
  • Willem Frederik Dankbaar (1969-1971)
  • Anthonie Wattel (1971-1975)
  • Matthijs Janssen (1975-1978)
  • Jan Borgman (1978-1981)
  • Maarten van Gils (1981)
  • Louk Engels (1981-1984)
  • Eric Bleumink (1984-1988)
  • Simon Kuipers (1988)
  • Louk Engels (1988-1991)
  • Simon Kuipers (1991-1994)
  • Folkert van der Woude[10] (1994-1998)
  • Doeko Bosscher[11] (1998-2002)
  • Frans Zwarts[12] (2002-2011)
  • Elmer Sterken[13] (2001-2019)
  • Cisca Wijmenga (dal 2019)

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Key figures, su rug.nl, 22 luglio 2019. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  2. ^ (NL) De Keizerlijke Universiteit, su rug400.nl. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  3. ^ (NL) Klaas van Berkel (a cura di), Universiteit van het Noorden. vier eeuwen academisch leven in Groningen, vol. 1, Hilversum, Verloren, 2014, pp. 402-408, ISBN 978-90-8704-466-4.
  4. ^ (EN) State College 1815-1876, su rug.nl, 13 giugno 2012. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  5. ^ (EN) State University 1877 - today, su rug.nl, 13 giugno 2012. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  6. ^ a b (EN) University buildings, su rug.nl, 13 settembre 2019. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  7. ^ (NL) Campus Groningen, su campus.groningen.nl. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  8. ^ (EN) Van OlstToren, su hanze.nl. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  9. ^ (NL) Jelle Kingma, Willem Roelf Henderikus Koops, Franck R. H. Smit e Jan de Groot (a cura di), Universitair leven in Groningen 1614-1989. Professoren en studenten, boek en uitgeverij, Groninga, Universiteitsmuseum – Universiteitsbibliotheek, 1989, ISBN 90-367-0162-7.
  10. ^ (EN) Ex-Rector Magnificus Van der Woude dies, su rug.nl, 13 settembre 2019. URL consultato il 19 ottobre 2019.
  11. ^ Doeko Frits Jan Bosscher (1949), su hoogleraren.ub.rug.nl. URL consultato il 19 ottobre 2019.
  12. ^ Frans (Franciscus) Zwarts (1949), su hoogleraren.ub.rug.nl. URL consultato il 19 ottobre 2019.
  13. ^ (EN) Elmer Sterken next University of Groningen Rector Magnificus, su rug.nl, 30 giugno 2010. URL consultato il 19 ottobre 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN127394541 · ISNI (EN0000 0004 0407 1981 · LCCN (ENn79054013 · GND (DE36948-2 · BNF (FRcb11867058x (data) · NLA (EN35153208 · BAV ADV10053853 · WorldCat Identities (ENn79-054013