Apri il menu principale

Il Vangelo di Bardesane è un vangelo gnostico andato perduto, di cui sono giunte solo frammentarie testimonianze indirette tramite citazioni di alcuni Padri della Chiesa.

L'autore è Bardesane (II-III secolo), gnostico siriaco.

Forse va identificato col canonico Vangelo secondo Giovanni (integrale o modificato) o col Diatesseron di Taziano il Siro.

BibliografiaModifica

  • Wilhelm Schneemelcher, Robert McLachlan Wilson, New Testament Apocrypha: Gospels and related writings, Westminster John Knox Press, 2003, ISBN 066422721X, p. 400.

Voci correlateModifica