Apri il menu principale
Verdi Europei - Green Italia

Verdi Europei - Green Italia è una lista elettorale italiana costituita in occasione delle elezioni europee del 2014 e delle elezioni europee del 2019 da formazioni marcatamente ambientaliste, tra cui la Federazione dei Verdi e Green Italia, un partito nato nel giugno 2013.[1]

Inizialmente esclusa per non aver raccolto le 30 000 firme necessarie per la candidatura in ciascuna delle cinque circoscrizioni italiane,[2] la lista è stata successivamente riammessa alla competizione elettorale a seguito di provvedimento della Corte di cassazione[3] che ha riconosciuto l'esenzione dall'obbligo di raccolta delle firme in quanto la lista è espressione del Partito Verde Europeo già presente nel Parlamento europeo.[4]

La lista è stata anche utilizzata (con alcune modifiche grafiche) nelle elezioni amministrative del 2014 e del 2015.

Indice

Risultati elettoraliModifica

Voti % Seggi
Europee 2014 250 102 0,91 0

NoteModifica

  1. ^ Home Archiviato l'11 maggio 2014 in Internet Archive.
  2. ^ Europee 2014, Bonelli: "Gravità inaudita esclusione liste Green Italia - Verdi europei", in Il Fatto Quotidiano, 18 aprile 2014.
  3. ^ Riammesse dalla Cassazione le Liste Verdi Europei-Green Italia, Federazione dei Verdi. URL consultato il 7 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 7 maggio 2014).
  4. ^ Europee 2014, Cassazione riammette le liste ecologiste. I Verdi: "Decisione storica", in Il Fatto Quotidiano, 19 aprile 2014.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica