Victor Audouin

entomologo, ornitologo e aracnologo francese

Victor Audouin (Parigi, 27 aprile 1797Parigi, 9 novembre 1841) è stato un entomologo, ornitologo e aracnologo francese.

Victor Audouin

BiografiaModifica

Studiò a Parigi medicina, scienze naturali e farmacia. Fu discepolo di George Cuvier e dal 1824 assistente di Pierre André Latreille in qualità di professore di entomologia del Museo di Storia Naturale di Parigi, succedendogli nel 1833. Nel 1838 venne nominato membro dell'Accademia delle Scienze di Francia.

Il suo lavoro principale, Histoire des insectes nuisibles à la vigne.... del 1842, venne completato dopo la sua morte da Henri Milne-Edwards e Émile Blanchard. Altri suoi studi vennero pubblicati sulla rivista Annales des sciences naturelles (fondata con Adolphe Théodore Brongniart e Jean-Baptiste Dumas nel 1824) e sulla rivista Société entomologique de France, della quale fu uno dei fondatori nel 1832.

Audouin ha anche contribuito ad altri rami delle scienze naturali. Fu coautore del Dictionaire Classique d'Histoire Naturelle del 1822, e collaborò con Henri Milne-Edwards in uno studio sugli animali marini delle acque interne della Francia. Ha anche portato a termine la sezione ornitologica Marie Jules César Savigny del volume Description de l'Égypte del 1826.

Il 5 gennaio 1840 divenne socio dell'Accademia delle scienze di Torino.[1]

OpereModifica

  • Histoire des insectes nuisibles à la vigne et particulièrement de la Pyrale qui dévaste les vignobles des départements de la Côte-d'Or, de Saône-et-Loire, du Rhône, de l'Hérault, des Pyrénées-Orientales, de la Haute-Garonne, de la Charente-Inférieure, de la Marne et de Seine-et-Oise, avec l'indication des moyens qu'on doit employer pour la combattre... Paris, Fortin, Masson, 1842

Taxa descrittiModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Taxa classificati da Victor Audouin

Ha descritto e denominato, in ordine alfabetico, i seguenti generi:

e le seguenti Specie:

solo per quanto riguarda i ragni della Famiglia Araneidae.

Denominati in suo onoreModifica

NoteModifica

  1. ^ Jean Victor AUDOUIN, su www.accademiadellescienze.it. URL consultato il 17 luglio 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN64153622 · ISNI (EN0000 0000 8143 6332 · LCCN (ENn81127841 · GND (DE117668869 · BNF (FRcb134744761 (data) · NLA (EN36539761 · CERL cnp01435141 · WorldCat Identities (ENlccn-n81127841
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie