Apri il menu principale

Virgilio Mortari

compositore, docente e direttore artistico italiano
Virgilio Mortari

Virgilio Mortari (Rho, 6 dicembre 1902Roma, 5 settembre 1993) è stato un compositore, docente e direttore artistico italiano.

Indice

BiografiaModifica

Svolse gli studi di pianoforte e composizione prima al Conservatorio di Milano, con Vincenzo Ferroni, Costante Adolfo Bossi e Ildebrando Pizzetti, poi al Conservatorio di Parma, dove si diplomò nel 1928. Già nel 1924 la Sonata per pianoforte, violino e violoncello gli aveva fruttato il primo premio al concorso della Società Italiana di Musica Contemporanea.

Fu docente di composizione presso il Conservatorio di Venezia dal 1933 al 1940 e dal 1940 insegnò al Conservatorio Santa Cecilia a Roma. Fu direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana dal 1944 al 1946 e del Teatro La Fenice di Venezia dal 1955 al 1959. Nel 1963 venne nominato vicepresidente dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Vinse i premi Euterpe, Marzotto e Montaigne.

Nel 1948 pubblicò con Alfredo Casella il manuale di strumentazione La tecnica dell'orchestra contemporanea.

ComposizioniModifica

OpereModifica

Musica da cameraModifica

  • Canti di Primavera, per quattro violoncelli
  • Divertimento, per fagotto e violoncello
  • Offerta, per pianoforte
  • Les Adieux, per flauto, violino, viola e violoncello
  • Quartetto d'archi n. 1
  • Quartetto d'archi n. 2 (1983)
  • Melodia, per sassofono contralto e pianoforte
  • Fogli d'album, per contrabbasso (1977)
  • Duettini Concertati, per violino e contrabbasso (1966)
  • Sonata in re per violino e pianoforte (1928)

ConcertiModifica

  • Concerto per Mstislav Rostropovič, per violoncello e orchestra
  • Concerto per Franco Petracchi (su musiche antiche Musiche) per contrabbasso e orchestra (1966)
  • Elegia e Capriccio (dai 'Duettini Concertati') per violino e contrabbasso con accompagnamento di orchestra d'archi
  • Rapsodia elegiaca, secondo concerto per contrabbasso e orchestra
  • Concerto dell'osservanza, per viola e orchestra
  • 3 tempi concertati (1966) per archi, con violino e violoncelli obbligati

Musica sinfonicaModifica

  • Eleonora D'Arborea, ouverture sinfonica (1968)
  • La strage degli innocenti, arioso e toccata per orchestra
  • Fantasia concertante, per archi
  • Epilogo, per orchestra

Musica vocaleModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN103964862 · ISNI (EN0000 0001 1454 1228 · SBN IT\ICCU\CFIV\005374 · LCCN (ENn81014112 · GND (DE123408318 · BNF (FRcb140718776 (data)
  Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica