Apri il menu principale
Vix Pervenit
Lettera enciclica
Stemma di Papa Benedetto XIV
Pontefice Papa Benedetto XIV
Data 1º novembre 1745
Anno di pontificato VI
Traduzione del titolo Non appena pervenne
Argomenti trattati Usura
Enciclica papale nº XIII di XXXI
Enciclica precedente Gravissimum Supremi
Enciclica successiva Accepimus Praestantium

Vix Pervenit è un'enciclica di papa Benedetto XIV, datata 1º novembre 1745, e scritta all'Episcopato italiano, nella quale il Pontefice condanna decisamente la pratica dell'usura e altri peccati simili. L'enciclica afferma l'illegittimità della distinzione tra prestito al ricco o al povero, tra tasso di interesse modesto o esorbitante. Nonostante la presa di posizione rigorista riguardo all'usura, l'enciclica riconosce la legittimità dei titoli estrinseci di interesse. Questa enciclica è uno dei primi pronunciamenti ufficiali della Santa Sede contro l'usura, e l'inizio della Dottrina sociale della Chiesa cattolica.

FonteModifica

  • Tutte le encicliche e i principali documenti pontifici emanati dal 1740. 250 anni di storia visti dalla Santa Sede, a cura di Ugo Bellocci. Vol. I: Benedetto XIV (1740-1758), Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 1993.
  • Questioni di interesse. La Chiesa e il denaro in età moderna, di Paola Vismara. Bruno Mondadori.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica