Apri il menu principale

In araldica la volpe è simbolo di sagacia, astuzia, finezza, ingegno, simulazione o accortezza. La volpe è stata spesso assunta nello stemma da chi aveva portato a buon fine uno stratagemma ingegnoso e micidiale per il nemico.[1]

Si rappresenta con la stessa forma del lupo e se ne distingue per il colore, abitualmente rosso.

Esempi di utilizzo araldico della volpeModifica

NoteModifica

  1. ^ G. di Crollalanza, Enciclopedia araldico-cavalleresca pag. 18, Pisa, 1887.

Altri progettiModifica

  Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica