Vondelparkpaviljoen

1leftarrow blue.svg Voce principale: Vondelpark.

Il Vondelparkpaviljoen (dall'olandese: Padiglione del Vondelpark) è un palazzo del Vondelpark di Amsterdam, nei Paesi Bassi.

Vondelparkpaviljoen
Vondelparkpaviljoen 2014.jpg
Localizzazione
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
ProvinciaOlanda Settentrionale
LocalitàAmsterdam
IndirizzoVondelpark 3, 1070 BT Amsterdam e Vondelstraat 69-71, 1070 BT Amsterdam
Coordinate52°21′38.99″N 4°52′30″E / 52.36083°N 4.875°E52.36083; 4.875
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1874-1881
StileNeorinascimentale
Realizzazione
ArchitettoWillem Hamer jr.

Dal 1º novembre 1996 è considerato Rijksmonument con numero seriale 504833.[1]

Venne costruito in stile neorinascimentale tra il 1874 e il 1881 secondo il progetto di Willem Hamer jr. al posto di uno chalet in legno che era stato progettato da Louis Paul Zocher. Il Vondelparkpaviljon ha ospitato tra il 1972 e il 2009 il Nederlands Filmmuseum (il "museo del cinema dei Paesi Bassi") dell'EYE Film Instituut Nederland, museo che attira oltre 150.000 visitatori l'anno e nelle cui due sale vengono proiettati oltre 1.000 film l'anno. Vi si trova anche una biblioteca e una collezione di locandine e vi vengono anche organizzati dibattiti, esposizioni, letture, ecc.

L'ingresso al museo, che dal 2009 avrà una nuova sede, si trovava nella Vondelstraat, vicino alla Vondelkerk. L'edificio del Vondelparkpaviljoen, che ospita anche una cantina con bar-ristorante, è stato completamente restaurato nel 1991.

NoteModifica

  1. ^ (NL) Monumentnummer: 504833 Paviljoen 'Vondelpark', su monumentenregister.cultureelerfgoed.nl. URL consultato il 23 marzo 2020.

Altri progettiModifica

  Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura