Apri il menu principale

Władysław Skłodowski

scienziato e educatore polacco
Władysław Skłodowski con le figlie, nel 1890. Da sinistra, Maria, Bronisława e Helena.

Władysław Skłodowski (Kielce, 20 aprile 1832[1]Varsavia, 14 maggio 1902[2]) è stato uno scienziato, educatore e traduttore polacco. Skłodowski era figlio del pedagogo e bibliotecario Jozef Skłodowski (19 marzo 1804 - 21 agosto 1882).

Si diplomò al ginnasio di Siedlce con la medaglia d'oro, successivamente nel 1852 conseguì il diploma di candidato delle scienze alla facoltà fisico-matematica dell'Università statale di San Pietroburgo. Fu insegnante nelle scuole di Varsavia. Nel 1867 fu promosso vicedirettore (podinspektor) del ginnasio russo di Via Novolipki a Varsavia, rimanendo in carica fino al 1873. Nel 1887 divenne insegnante emerito e l'anno successivo fu nominato direttore della casa di correzione di Studzieńice, fino al 1890[3].

Skłodowski pubblicò sul settimanale Wszechświat e sul quotidiano Dziennik Powszechny[3], e tradusse in polacco opere di Charles Dickens, Ivan Turgenev e Henry Wadsworth Longfellow. Fu autore di un libro di zoologia e di più di 30 voci di botanica nell'Enciclopedia universale di Samuel Orgelbrand [4].

Sposò nel 1860 Bronisława Boguska (1834 - 9 maggio 1878) dalla quale ebbe 5 figli:

  • Zofia (1862 - ? gennaio 1876)
  • Jozef (1863 - 1937)
  • Bronisława (18 marzo 1865 - 15 aprile 1939)
  • Helena (20 aprile 1866 - 1961)
  • Maria, la celebre scienziata Marie Curie, (7 novembre 1867 - 4 luglio 1934)

È sepolto al Cimitero Powązki di Varsavia.[5]

NoteModifica

  1. ^ (PL) Informazioni genealogiche
  2. ^ (PL) Elżbieta Stec, Jacek Skrzypczak, Ryszard Garus, Maria Skłodowska-Curie i jej rodzina w świętokrzyskiem, Kielce, 2011, p. 19.
  3. ^ a b (PL) MSC, Biblioteka Główna AGH
  4. ^ (PL) Krystyna Held-Olsińska, Klan Skłodowskich, Historia rodzinna, wyborcza.pl
  5. ^ (PL) Warszawskie Zabytkowe Pomniki Nagrobne. Cmentarz Stare Powązki. Skłodowscy, um.warszawa.pl
Controllo di autoritàVIAF (EN162540769 · ISNI (EN0000 0001 1173 3267
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie