Wang Fu[1], nome di cortesia Mengduan (孟端) (cinese semplificato: 王绂; cinese tradizionale: 王紱; pinyin: Wáng Fú; Wuxi, 13621416) è stato un pittore e calligrafo cinese, attivo durante l'epoca della dinastia Ming (1368-1644).

Wang Fu, "Bambù d'inchiostro", 1401, Museo del Palazzo, Pechino

Nato a Wuxi, nella provincia del Jiangsu[2], Wang Fu era anche conosciuto con gli pseudoniomi di Youshi (友石), Jiulong shanren (九龙山人) e Aosou (鳌叟)[3].

Il suo stile pittorico seguiva quello dei maestri Wang Meng e Ni Zan, in aggiunta a pitture a inchiostro di bambù in uno stile libero e disinibito.

NoteModifica

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Wang" è il cognome.
  2. ^ Breve biografia di Wang Fu, su china-on-site.com. URL consultato il 9 luglio 2008.
  3. ^ (ZH) Cihai bianji weiyuanhui (辞海编辑委员会), Shanghai, Shanghai cishu chubanshe (上海辞书出版社), 1979, p. 1194.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (ZH) Cihai bianji weiyuanhui (辞海编辑委员会), Shanghai, Shanghai cishu chubanshe (上海辞书出版社), 1979.
  • (EN) Jonathan Chaves, Il pittore-poeta Wang Fu (1362-1416), in Oriental Art, XLV, n. 4, 1999/2000.
Controllo di autoritàVIAF (EN48018977 · ISNI (EN0000 0000 6330 0685 · Europeana agent/base/22758 · ULAN (EN500327901 · LCCN (ENn78042278 · NDL (ENJA00622076 · WorldCat Identities (ENlccn-n78042278