Wang Hongwen

politico cinese

Wang Hongwen[1] (Changchun, dicembre 1935Pechino, 3 agosto 1992) è stato un politico cinese.

Operaio tessile, partecipò attivamente alla Rivoluzione Culturale cinese (1965-1969). Nel 1973 divenne vicepresidente del Partito Comunista Cinese e mantenne la poltrona fino al 1976. Nel 1981 fu condannato al carcere a vita per aver fatto parte della banda dei quattro.

NoteModifica

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Wang" è il cognome.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN30884715 · ISNI (EN0000 0001 1489 5659 · LCCN (ENn82090286 · GND (DE129406805 · NLA (EN36612317 · WorldCat Identities (ENn82-090286