Warfare Combat System

Il Warfare Combat System, conosciuto più comunemente come WCS, è una disciplina Marziale nata in Corea del Sud.

StoriaModifica

Il Warfare Combat System deve la sua origine al maestro conosciuto con il nome di Dk Yoo, artista marziale di origine Sud Coreana. La disciplina è coniata sulla base di discipline marziali tradizionali cinesi e da altri metodi marziali (Taekwondo, Pugilato, Savate, Systema, per citarne alcune). È fortemente influenzata anche da tecniche di meditazione di origine indiana.

Il metodoModifica

ll metodo è caratterizzato da diversi punti chiamati: fondamentali. In particolare la pratica del Cham Jang Gong (esercizi "del palo eretto" in isometria) e la Meditazione hanno ruolo preponderante per tutta la pratica che è suddivisa in cinque livelli:

  • Livello 101: “Gong (功)” - fondamentali,
  • Livello 303: “Gong (功)” - fondamentali,
  • Livello 505: "Kwon (拳)” - tecnica,
  • Livello 707: "Jeon (戰)” - il combattimento
  • Livello 909: "Gyo (敎)” - l'istruzione.

Il Warfare Combat System in ItaliaModifica

La disciplina è stata introdotta in Italia dal Maestro Fabio Misuraca che nel 2017 ha convocato il Maestro Dk Yoo e svolto diversi eventi in tutta la Penisola.