Waterbury (Connecticut)

comune statunitense del Connecticut

Waterbury è una città degli Stati Uniti situata sul fiume Naugatuck nella contea di New Haven dello Stato del Connecticut. Al censimento del 2000 la popolazione era di 107.271 abitanti facendone la quinta città dello Stato.

Waterbury
city
Waterbury – Veduta
Waterbury – Veduta
La stazione centrale
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Connecticut.svg Connecticut
ConteaNew Haven
Amministrazione
SindacoNeil M. O'Leary
Territorio
Coordinate41°18′36″N 72°55′12″W / 41.31°N 72.92°W41.31; -72.92 (Waterbury)
Altitudine82 m s.l.m.
Superficie74,9 km²
Abitanti114 403 (2020)
Densità1 527,41 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale06701–06719, 6702, 6705, 6707, 6710, 6711, 6712, 6715, 6716, 6718, 6719, 6701, 6708 e 6709
Prefisso203
Fuso orarioUTC-5
Nome abitantiWaterburyans
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Waterbury
Waterbury
Waterbury – Mappa
Waterbury – Mappa
Sito istituzionale

Venne fondata nel 1676 e rimase sotto l'amministrazione di Farmington fino al 1686, quando assunse lo status di town e prese il nome attuale in sostituzione del nome indiano di Mattatuck.

Waterbury ha avuto un ricco passato industriale ed è stato il centro principale dell'industria dell'ottone negli Stati Uniti, che le ha valso il soprannome di Brass City (città d'ottone). Era inoltre conosciuta in passato per la produzione di orologi.

La città è posta sull'autostrada interstatale 84 ed è servita dalla ferrovia Metro North. Waterbury ospita la Post University ed un campus regionale dell'università statale del Connecticut.

Nel 1907 vi nacque l'attrice Rosalind Russell.

La città offre un parco a tema di 18 acri (7,3 ettari) chiamato Holy Land USA, ispirato a brani selezionati della Bibbia . Consiste in una cappella, stazioni della Via Crucis e repliche di catacombe e villaggi israeliti costruiti con blocchi di cemento, vasche da bagno e altri scarti. Il parco è stato chiuso al pubblico nel 1984 ed è stato vandalizzato. Ma il 14 settembre 2014, il sito ha riaperto al pubblico per la prima volta in 30 anni con una messa inaugurale e l'accesso al parco. L'area è aperta al pubblico durante le ore diurne.

La sera del 15 luglio 2010, la sedicenne Chloe Ottman è stata violentata e uccisa dal diciannovenne Francisco Cruz al parco, nel sito della grande croce illuminata.Cruz è stato accusato di reato capitale, omicidio, aggressione sessuale e strangolamento. La famiglia di Ottman ha accettato un patteggiamento e Cruz si è dichiarato colpevole il 20 aprile 2011. È stato condannato a 55 anni di carcere il 17 giugno 2011. Cruz è attualmente incarcerato presso il Cheshire Correctional Institution nel Cheshire, nella contea di New Haven, Connecticut.

Il 20 giugno 2013, il sindaco Neil O'Leary e il commerciante di auto Fred "Fritz" Blasius hanno acquistato la Terra Santa dalle suore Filippini per $ 350.000, annunciando un piano per ripulire e rivitalizzare il sito come parte di uno sforzo comunitario. Il progetto prevedeva l'installazione di una nuova e più grande croce illuminata sulla proprietà. Il 22 dicembre 2013, la nuova croce è stata illuminata.Dopo il risveglio della croce, il terreno un tempo incolto è stato ripulito da alberi e sottobosco. Sono stati messi in atto piccoli progetti per ristrutturare piccole aree della proprietà.

Infrastrutture e trasportiModifica

La città è servita dalla linea New Haven del servizio ferroviario suburbano Metro-North Railroad.

AmministrazioneModifica

GemellaggiModifica

Il Pontelandolfo Club è una società di italo-americani che abitano nei dintorni di Waterbury. Quest'associazione organizza degli eventi che promuovono la cultura italiana. Il Pontelandolfo Club offre lezioni gratuite di italiano ai ragazzi da 5-16 anni.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN143057123 · LCCN (ENn79113952 · GND (DE7525163-2 · J9U (ENHE987007552629405171 · WorldCat Identities (ENlccn-n79113952
  Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America