Wilderich von Walderdorff

vescovo cattolico austriaco
Wilderich von Walderdorff
vescovo della Chiesa cattolica
Philipp Franz Wilderich Nepomuk von Walderdorf - Bischof.jpg
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Vienna (1669-1680)
 
Nato1617 a Würzburg
Ordinato presbitero1659
Nominato vescovo19 agosto 1669 da papa Clemente IX
Consacrato vescovo29 settembre 1669 dall'arcivescovo Antonio Pignatelli di Spinazzola (poi cardinale e papa)
Deceduto4 settembre 1680 a Vienna
 

Wilderich von Walderdorff (Würzburg, 1617Vienna, 4 settembre 1680) è stato un vescovo cattolico austriaco.

BiografiaModifica

Wilderich von Walderdorff proveniva da una famiglia austriaca di rango baronale. Compì i propri studi dapprima a Würzburg, passando in seguito a Spira ed al Collegium Germanicum di Roma. Solo nel 1659, però, venne ordinato sacerdote e divenne presto canonico delle cattedrali di Würzburg e Magonza. Dal 1647 al 1669 fu vicario generale dell'arcidiocesi di Magonza, divenendo in seguito consigliere segreto dell'imperatore e per undici anni ricoprì l'incarico di vicecancelliere.

L'imperatore Leopoldo I d'Asburgo lo nominò nel 1669 vescovo di Vienna dove rimase sino alla propria morte, anteponendo nella propria politica il favoritismo agli ecclesiastici nativi austriaci, rispetto ai missionari esteri.

Genealogia episcopale e successione apostolicaModifica

La genealogia episcopale è:

La successione apostolica è:

BibliografiaModifica

  • R. Leeb et al., Geschichte des Christentums in Österreich. Von der Antike bis zur Gegenwart, Uebereuter, Wien 2003, ISBN 3-8000-3914-1.
  • F. Loidl, Geschichte des Erzbistums Wien, Herold, Wien 1983, ISBN 3-7008-0223-4.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN69735770 · GND (DE11929771X · CERL cnp00552325 · WorldCat Identities (ENviaf-69735770