L'XGA+ non è una vera e propria risoluzione standard, almeno non lo è nel mondo dei PC. Con XGA+ ci si riferisce alla risoluzione di 1152×864, che è la risoluzione 4:3 più ampia sotto il milione di pixel adottata su alcune schede video.

Grafico comparativo delle varie modalità di visualizzazione standard.

Apple MacintoshModifica

Apple Computer ha impiegato una variante di questa risoluzione a 1152×870 su tutta la sua linea di Macintosh dotati di processore Motorola 68040 e successivi. Il primo Macintosh dotato di questa risoluzione fu il Macintosh Quadra 700 introdotto sul mercato nel 1991. Con la video RAM standard di 512 KiB operava a 4 bit per pixel. La video RAM poteva essere estesa vino a 2 MiB però solo con moduli da 256 KiB (se si installava un modulo da 512 KiB ne venivano riconosciuti solo i primi 256 KiB). Il Macintosh Quadra 900 aveva già a bordo 1 MiB di video RAM e poteva anche lui essere esteso a 2 MiB di video RAM.

 
Connettore DB-15 utilizzato da Apple.

Il monitor era da 21"[1] ed aveva un connettore DB-15[2][3] non compatibile meccanicamente con i connettori VGA ma sul mercato sono presenti adattatori[4] vari che permettono di superare questa incompatibilità.

Da allora fu la risoluzione più utilizzata per i programmi di grafica professionale su Macintosh.

Sun MicrosystemsModifica

Sun Microsystems sulle sue workstation Sun-2 utilizzò una risoluzione di 1152×900 con monitor monocromatici a frequenza fissa nel 1983 e alcuni anni dopo 1152×854[5] a colori utilizzando 4 connettori BNC per rosso, verde, blu e sincronismo composito.

Successivamente la risoluzione video divenne di 1152×900 anche per la modalità a colori con una frequenza di pixel di 108 MHz, una frequenza orizzontale di 71,81 kHz e una frequenza verticale di 76,14 Hz.

Tabella di comparazione fra diverse risoluzioniModifica

Nome x
(larghezza)
y
(altezza)
Pixel
(×1 milione)
Aspect
Ratio
Percentuale di differenza in pixel Versione
Widescreen
Dimensione tipica
dello schermo
VGA SVGA XGA XGA+ SXGA SXGA+ UXGA QXGA
VGA 640 480 0,31 1,33 0% −36% −61% −69% −77% −79% −84% −90%
SVGA 800 600 0,48 1,33 56% 0% −39% −52% −63% −67% −75% −85%
XGA 1024 768 0,79 1,33 156% 64% 0% −21% −40% −47% −59% −75% WXGA 15" / 38 cm
XGA+ 1152 864 1,00 1,33 224% 107% 27% 0% −24% −32% −48% −68% WXGA+ 17" / 43 cm
SXGA 1280 1024 1,31 1,25 327% 173% 67% 32% 0% −11% −32% −58% 17-19" / 43-48 cm
SXGA+ 1400 1050 1,47 1,33 379% 206% 87% 48% 12% 0% −23% −53% WSXGA+
UXGA 1600 1200 1,92 1,33 525% 300% 144% 93% 46% 31% 0% −39% WUXGA 20" / 51 cm
QXGA 2048 1536 3,15 1,33 924% 555% 300% 216% 140% 114% 64% 0% WQXGA 30" / 76 cm

NoteModifica

Voci correlateModifica

  Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica