Yūki Harutomo

Yūki Harutomo[1] (結城 晴朝?; 18 settembre 153325 agosto 1614) è stato un samurai giapponese del periodo Sengoku, capo del clan Yūki.

Yūki Harutomo

Harutomo era figlio di Oyama Takatomo e fu adottato da suo zio Yūki Masakatsu. Fu costretto ad accettare l'autorità del clan Hōjō ma sciolse ogni alleanza durante l'assedio di Odawara, quando Toyotomi Hideyoshi pose fine al clan Hōjō. Nello stesso anno adottò Hideyasu, secondo figlio di Tokugawa Ieyasu, che avrebbe poi accompagnato a Echizen dopo il 1600.

NoteModifica

  1. ^ Per i biografati giapponesi nati prima del periodo Meiji si usano le convenzioni classiche dell'onomastica giapponese, secondo cui il cognome precede il nome. "Yūki" è il cognome.

Collegamenti esterniModifica