Yes (Yes)

album degli Yes del 1969
Yes
ArtistaYes
Tipo albumStudio
Pubblicazione25 luglio 1969
Durata41:28
Dischi1
Tracce8
GenereRock progressivo
EtichettaAtlantic Records
ProduttorePaul Clay
Registrazioneprimavera 1969
Yes - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1970)

Yes è l'album di debutto del gruppo di rock progressivo omonimo, pubblicato dalla casa discografica storica del gruppo, la Atlantic (codice 588 190).

Il discoModifica

Lo stile dell'album unisce un'impostazione melodica ispirata ad artisti come Beatles, Simon & Garfunkel e Crosby, Stills, Nash & Young a una strumentazione rock dal suono molto pieno e saturo, vagamente psichedelico, quasi assimilabile a quello di un altro celebre album di debutto dello stesso anno, quello dei Led Zeppelin. Tuttavia, Yes si rivela anche immediatamente come album proto-progressive, per la complessità degli arrangiamenti, che a tratti può sembrare persino esagerata e soffocante se messa in relazione con la relativa semplicità dei temi musicali. Un brano estremamente rappresentativo di questo squilibrio (che può peraltro risultare interessante) è la cover del brano Every Little Thing dei Beatles (da Beatles for Sale), trasformata in una sorta di suite pop arricchita da riferimenti ad altri brani di Lennon/McCartney (Day Tripper).

Fra i brani di questo album, Survival di Jon Anderson è quello che probabilmente risulta più vicino all'atmosfera generale della musica degli Yes della maturità, ed è quello più frequentemente apparso nelle successive raccolte.

Alcuni brani di quest'album (per esempio Sweetness e Beyond and Before) erano composizioni di gruppi in cui i membri degli Yes avevano suonato precedentemente, soprattutto i Mabel Greer's Toyshop.

TracceModifica

Edizione originale in vinileModifica

Lato AModifica

  1. Beyond And Before (Chris Squire/Clive Bailey) - 4:50
  2. I See You (Roger McGuinn/David Crosby) - 6:33
  3. Yesterday And Today (Jon Anderson) - 2:37
  4. Looking Around (Jon Anderson/Chris Squire) - 3:49

Lato BModifica

  1. Harold Land (Jon Anderson/Chris Squire/Bill Bruford) - 5:26
  2. Every Little Thing (John Lennon/Paul McCartney) - 5:24
  3. Sweetness (Jon Anderson/Chris Squire/Clive Bailey) - 4:19
  4. Survival (Jon Anderson) - 6:01

Edizione CDModifica

  1. Beyond And Before (Chris Squire/Clive Bailey) - 4:53
  2. I See You (Roger McGuinn/David Crosby) - 6:48
  3. Yesterday And Today (Jon Anderson) - 2:49
  4. Looking Around (Jon Anderson/Chris Squire) - 4:17
  5. Harold Land (Jon Anderson/Chris Squire/Bill Bruford) - 5:42
  6. Every Little Thing (John Lennon/Paul McCartney) - 5:42
  7. Sweetness (Jon Anderson/Chris Squire/Clive Bailey) - 4:33
  8. Survival (Jon Anderson) - 6:19

Yes è stato rimasterizzato nel 2003 e pubblicato con l'aggiunta di diverse tracce bonus. Versioni live di quasi tutti i brani si trovano nella raccolta di brani inediti Something's Coming, pubblicata nel 1997 da Peter Banks.

FormazioneModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock progressivo